Home / Torino e Provincia / Borgaro Torinese / Calcio. Serie D. Borgaro Nobis raggiunto al 94’ dalla Fezzanese

Calcio. Serie D. Borgaro Nobis raggiunto al 94’ dalla Fezzanese

Il Borgaro Nobis si mangia le mani. In terra ligure vede sfuggirsi due punti vitali al 94’ facendosi raggiungere dalla Fezzanese. Visti i risultati degli altri campi era fondamentale fare bottino pieno e invecela truppa di Licio Russo è tornata a casa con un solo punto e tanta amarezza. Nella prima frazione di gioco la Fezzanese preme maggiormente e nella prima mezzora si divora due ghiotte occasioni per passare in vantaggio. Al 36’ il Borgaro sblocca la contesa: su azione d’angolo Pinelli, appostato sul secondo palo, insacca da grande rapace d’area. Al 42’ ecco il primo pareggio: Baudi entra in area e viene steso ingenuamente da Sardo. Dal dischetto Baudi è infallibile e realizza l’1-1 spiazzando De Marino. In avvio di ripresa Pinelli sfiora il 2-1 con una conclusione che sibila di pochissimo a fil di palo. A metà tempo è bravo De Simone ad uscire con i tempi giusti su Scotti lanciati a rete. Al 71’ dal nulla, Pagliero gode di troppa libertà e arriva al limite dell’area dove scarica una grande conclusione che si insacca all’angolino basso della porta difesa da Greci riportando in vantaggio gli ospiti. La Fezzanese reagisce a assedia la metà  campo del Borgaro. All’87’, su una corta respinta della difesa, tiro al volo di Baudi che centra in pieno la traversa a portiere battuto. Al 94’ ennesimo angolo per la Fezzanese con Dell’Amico che colpisce di testa e Callegari che respinge il pallone con la mano: rigore netto. Dal dischetto Baudi è freddissimo e realizza il 2-2. Per il Borgaro Nobis è una mazzata dal punto di vista della classifica.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

Gabriele Grieco con Ettore Capello

TENNIS. Gabriele Greco della Tirumapifort vince il suo primo torneo di 3a categoria

Due vittorie e una sconfitta, è questo il bilancio della giovanissima formazione della Tirumapifort nel …

La premiazione di Joachim Oberhauser

VOLO IN PARAPENDIO. Joachim Oberhauser conquista il tricolore nei cieli del Canavese

Successo altoatesino nel Campionato Italiano di volo in parapendio, in programma dall’1 all’8 agosto nei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *