Home / Sport / Calcio / CALCIO. San Maurizio Canavese, Carbone è ufficiale
Il presidente del San Maurizio, Michelangelo Picat Re, con il nuovo acquisto Antonio Carbone

CALCIO. San Maurizio Canavese, Carbone è ufficiale

Senza fretta, ma con idee chiare e obiettivi mirati da non fallire. Questa la politica da seguire in casa San Maurizio Canavese, per un mercato che forse non vivrà di nomi altisonanti ma, di sicuro, sarà in linea con le esigenze del tecnico Andrea Di Muro e soprattutto della società, che vuole far quadrare i bilanci anche in Promozione. Il direttore sportivo Pino Martignano e il direttore generale Carlo Lanfranco stanno dunque lavorando in maniera oculata per garantire al mister elementi di qualità in organico. Il primo colpo ufficiale risponde al nome di  Antonio Carbone, esterno offensivo classe ‘95 che già conosce la categoria avendola affrontata quest’anno con la maglia del Colline Alfieri. Tutto fatto anche per il difensore Leandro Mezzela, in arrivo dal Mathi Lanzese, così come per il centrocampista dell’Alpignano Simone Zancanaro. Gli uomini di mercato sono sempre alla ricerca di un sostituto del bomber Calandritti (passato all’Ivrea 1905), ma in attesa di un’occasione stanno sondando anche il terreno relativo ai fuoriquota: dopo la conferma di Enrico Bussi, dal Borgaro arrivano il portiere Flavio Gega e il difensore Nicholas Amorese, entrambi ‘98. Altri nomi potrebbero presto aggiungersi alla lista e andranno così a completare un organico che ripartirà dalle sole conferme dei vari Alestra,  Capello, Cigna, Corona, Lauria, Palma e Trapella, zoccolo duro della compagine che ha dominato e vinto il girone E di Prima Categoria.

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

SCUOLA CALCIO. I 2007 del La Chivasso secondi nel torneo targato Lensa Gold

Ottima piazza d’onore per gli Esordienti 2007 del La Chivasso nel torneo organizzato dal Lesna …

SAN MAURIZIO. Individuati i vandali del parco, la famiglia pagherà il ripristino

Sono stati individuati i vandali che negli ultimi giorni del 2019 hanno imbrattato di scritte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *