Home / Calcio Italia / CALCIO. Roma-Juve: il sindaco Marino auspica sia una festa

CALCIO. Roma-Juve: il sindaco Marino auspica sia una festa

Mi appello a tutte le persone che, come me, amano lo sport inteso come sana competizione e voglia di stare insieme agli altri. Roma è la città dell’accoglienza e non merita di essere accostata ancora una volta a episodi tragici e violenti, che la infangano e mortificano lo spirito sportivo: auspico quindi che la partita Roma Juventus, in programma oggi pomeriggio, si svolga in un clima di grande festa sportiva, onorando l’impegno di entrambe le squadre”. Lo dichiara, in una nota, il sindaco di Roma Ignazio Marino.
“Ricordo ai tifosi che lo sport è molto seguito dai giovani, nei confronti dei quali tutti noi adulti abbiamo la responsabilità e il dovere di mostrare esempi positivi, lontani da ogni forma di violenza. Ringrazio infine quanti, da ore, stanno lavorando affinché la penultima partita del campionato resti una grande festa sportiva”, conclude Ignazio Marino.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

CALCIO. La Nazionale Italiana compie 110 anni

Compie oggi 110 anni, ma non li dimostra. E’ la Nazionale italiana di calcio che, …

Cairo: "Andare oltre il 30 giugno rischia di essere un problema"

Calcio. Cairo: “Andare oltre il 30 giugno rischia di essere un problema”

“Giusto salvare coppe e campionati, però andare oltre il 30 giugno rischia di essere un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *