Home / Sport / Calcio / CALCIO. Promozione: Venaria, vittoria col brivido e secondo posto
Il difensore del Venaria Pavan
Il difensore del Venaria Pavan

CALCIO. Promozione: Venaria, vittoria col brivido e secondo posto

In vantaggio di tre reti, il Venaria si rilassa eccessivamente e rischia di gettare al vento una vittoria che arriva col brivido, e proietta i cervotti nuovamente al secondo posto solitario della classifica. La squadra di Berta sfodera una buona prestazione contro un Mathi Lanzese che oramai non fa più notizia e si presenta al “Don Mosso” per continuare a stupire. L’incontro è avvincente ma la differenza la fanno i padroni di casa, capaci di capitalizzare le occasioni create. Il Venaria sblocca la contesa al 31’ del primo tempo grazie al solito Greco Ferlisi (che risolve una mischia sul primo palo raccogliendo un corner di Napoli), poi va al riposo con due reti di vantaggio con un rigore procurato da Greco Ferlisi e trasformato dallo specialista Pavan. In avvio di ripresa i giochi sembrano fatti; Nicolè si invola verso la porta avversaria, salta Cuppone e lo supera senza problemi. Il 3-0 spegne gli animi dei cervotti e sveglia quelli ospiti che fino a quel momento non avevano affatto demeritato. Il Mathi torna in partita con un colpo di testa di Lamberti e poi accorcia ulteriormente le dsitanze con una conclusione di Boscolo deviata da Ceste. Non c’è più tempo, però, per completare la rimonta e così al triplice fischio c’è gloria solo per il Venaria, che festeggia il soprasso in classifica ai danni del PontDonnaz e continua a rimanere incollato al Settimo, in attesa dello scontro diretto in programma tra due settimane. «Non abbiamo la maturità per gestire un risultato del genere – ammette Berta -, ma i ragazzi hanno messo tanto cuore per vincere contro un’ottima squadra che ci ha messo in difficoltà fino alla fine. Continuiamo ad essere ad un punto dal Settimo, è pazzesco! Più che lo scontro diretto, però, sarà fondamentale la prossima gara, da non fallire».

 

VENARIA-MATHI LANZESE  3-2
MARCATORI: 31′ pt Greco Ferlisi, 45′ pt rig. Pavan, 3′ st Nicolè, 21′ st Lamberti, 39′ st Boscolo.
VENARIA: Piarulli, Talloru (18′ st Spinoso), Rotolo, Pavan, Maio, Finco, Nicolè (11′ st Ventura), Di Corso, Ceste, Napoli (26′ st Curto), Greco Ferlisi. A disp. Doda, Curto, Zizzo, Serta. All. Berta.
MATHI LANZESE: Cuppone, Borla Tridon, Machetta (9′ st Dragone), Lamberti, Valpreda, Delfino, Trussardi, Magnetti, Monteleone, Boscolo, Franzoso (4′ st Bustreo). A disp. Di Gilio, Giors, Macario, Brunetta, Brusca. All. Romagnino.

 

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

Alexandra Agiurgiuculese

GINNASTICA RITMICA. Presentate le Final Six di serie A1 e A2 in programma a Torino

Martedì 20 ottobre si è svolta in forma virtuale la conferenza stampa di presentazione delle …

Adele Cammilli, Giulia Maggio e Caterina Perono Biacchiardi della Società Ginnastica Concordia

GINNASTICA RITMICA. La Società Ginnastica Concordia mette in cassaforte i pass per il Nazionale

Nello scorso weekend le atlete della Società Ginnastica Concordia sono state impegnate in due fra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *