Home / Sport / Calcio / CALCIO. PROMOZIONE. Ultima chiamata per il Gassino SR
Salvatore Fontana, allenatore del Gassino SR

CALCIO. PROMOZIONE. Ultima chiamata per il Gassino SR

Dentro o fuori, senza più alcuna possibilità di fallire. Domenica 21 maggio è una data che a Gassino, comunque vada a finire, difficilmente dimenticheranno. È il giorno in cui si deciderà il destino dei rossoblù i quali hanno un disperato bisogno di mantenere la categoria evitando così un tracollo che sarebbe alquanto dannoso per la società. Ecco perché il playout contro il Victoria Ivest non deve rappresentare un arrivo, bensì un punto di partenza verso la prossima stagione. Dopo un campionato vissuto costantemente nei bassifondi della classifica e all’inseguimento, i ragazzi di Salvatore Fontana si sono complicati la vita nelle ultime giornate quando ormai il traguardo sembrava raggiunto. Contro l’Ivest il Gassino avrà la possibilità di sfruttare il fattore campo e a disposizione due risultati su tre per centrare l’obiettivo stagionale che, inizialmente, non era assolutamente nei piani della dirigenza. La annata era infatti cominciata con altre ambizioni e con Roberto Sorrentino in panchina, sostituito da Fontana dopo una serie di risultati negativi che sapevano già di condanna. Invece la squadra ha saputo ripartire, trascinata dal suo nuovo condottiero e dal carisma e dalla vena realizzativa di Joel Apezteguia, capocannoniere del girone B di Promozione sul quale hanno messo gli occhi molte società del Piemonte e non solo (anche di categoria superiore). A lui, di rientro dalla squalifica, il compito di guidare i compagni contro un’Ivest che ha già espugnato il “Bertolini” in campionato e che non avrà nulla da perdere. Al contrario del Gassino, che invece ha bisogno di un’ultima vittoria per festeggiare la salvezza. Un traguardo che, in fondo, Dell’Aquila e compagni meriterebbero se non altro per la determinazione mostrata nella seconda metà di stagione, durante la quale i rossoblù hanno risalito la china viaggiando ad alti ritmi.

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

Alessia Regis con i judoka di domani

JUDO. Alessia Regis: la tenacia parla al femminile (VIDEO)

Alessia Regis, un’inguaribile innamorata del judo, è molto più di un’ex atleta della Nazionale Italiana …

Marco Lingua

ATLETICA LEGGERA. Marco Lingua ha un nuovo sogno: i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

La rincorsa di Marco Lingua al minimo di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *