Home / Sport / Calcio / CALCIO. Promozione: Settimo a 90’ dalla finalissima di Coppa
Gli ultras del Settimo

CALCIO. Promozione: Settimo a 90’ dalla finalissima di Coppa

Domani sera il Settimo torna in campo per l’appuntamento sin qui più importante della stagione. Allo stadio “Primo Levi”, con fischio d’inizio alle ore 20.30, le violette riceveranno infatti il Pedona Borgo San Dalmazzo nella semifinale di ritorno della Coppa Italia di Promozione. La compagine cuneese rappresenta l’ultimo ostacolo che separa gli uomini di Salvatore Telesca dall’atto conclusivo della competizione. Conquistare la Coppa è stato sin da inizio stagione un obiettivo mai negato che, a prescindere dal campionato, potrebbe garantire anch’esso il tanto agognato ritorno immediato in Eccellenza. Già solo prendere parte alla finale potrebbe infatti consentire l’accesso diretto nella massima categoria regionale, considerato che ad oggi tutte e quattro le semifinaliste sono in corsa per vincere anche i rispettivi gironi di campionato. Il Settimo guida il raggruppamento B e non disdegnerebbe affatto riuscire nell’impresa di mettere a segno la doppietta. Prima, però, Viola e compagni dovranno superare il Pedona, squadra ostica difficile da battere, il cui unico punto debole potrebbe essere rappresentato dalla stanchezza accumulata nelle ultime settimane, durante le quali ha giocato ogni 3 giorni a causa della Coppa e dei recuperi di campionato. Si ripartirà dallo 0-0 della gara d’andata che lascia apertissimo il verdetto, anche se il Settimo parte leggermente favorito: se non altro perché avrà l’opportunità di sfruttare il fattore campo. «Lo 0-0 è come un’arma a doppio taglio – commenta Telesca -, non bisogna prendere gol ma allo stesso tempo bisogna cercare di farne uno. Ci proveremo perché vogliamo fortemente raggiungere la finale. A livello fisico stiamo bene e avrò tutti i giocatori a disposizione. Il Pedona è un’ottima squadra, prima nel proprio girone, e non ci regalerà nulla». Anche l’altra semifinale tra Virtus Cusio e San Domenico Savio Rocchetta ripartirà da un risultato di parità (1-1). Tutto è ancora aperto a qualsiasi scenario.

 

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

SETTIMO T.SE. Coronavirus e gestione della crisi. Le Opposizioni prendono le distanze. Infondate le accuse all’Asl

CLICCA QUI PER LEGGERE LA LETTERA INVIATA ALL’ASL TO4 Alla Presidente del Consiglio Comunale di Settimo …

FIPAV - Federazione Italiana Pallavolo

VOLLEY. Prorogata la sospensione dell’attività fino al 13 aprile

La Federazione Italiana Pallavolo, in riferimento alla situazione dell’infezione da CORONAVIRUS, nel prendere atto dell’ultimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *