Home / Sport / Calcio / Calcio. Promozione. Sarà derby tra Rivarolese e Ivrea 1905 nei playoff. La Nolese sfida il Lascaris

Calcio. Promozione. Sarà derby tra Rivarolese e Ivrea 1905 nei playoff. La Nolese sfida il Lascaris

Lascaris-Sportiva Nolese e Rivarolese-Ivrea 1905 saranno le due sfide del primo turno dei playoff. All’ultimo tuffo la Rivarolese deve cedere il seCondo posto al Lascaris che ottiene il successo sul Volpiano grazie ad un gol di Persiano. I granata sono invece bloccati sullo 0-0 bel derby con l’Ivrea Banchette. L’Ivrea 1905 si conferma quarta forza del girone andando a vincere in casa dei neo campioni del Rivoli. Nettamente più motivati gli orange si sono imposti 3-2 grazie alle reti di Brunero, Soster e Munari. Conferma anche per Sportiva Nolese che chiude la stagione regolare con un’altra vittoria. Una botta di Rizzuto che si stampa sulla travesra prima di sbattere sulla schina di Chiodi e infilarsi in rete permette ai granata di piegare il Quincitava e ai playoff la squadra di Enrico Di Bernardo si presenta come autentica mina vagante. Il Lascaris, che domenica 12 maggio giocherà al “Gino Pistoni” di Ivrea la finalissima di Coppa Italia contro l’HSL Derthona, è avvisato. Tutto era invece già deciso nei bassifondi della classifica. Esperanza e Gassinosanraffaele si troveranno di fronte nell’unica sfida playout del girone con i ciriacesi che oltre al vantaggio del fattore campo hanno anche una marcia in più dal punto di vista del morale. Ne è la dimostrazione il successo nello scontro diretto per 3-1. Dopo il vantaggio collinare firmato dal rigore di Gazzera, l’Esperanza ribalta il punteggio con Velleca, Nicola e D’Alessandro. Il Gassino chiude in dieci per l’ingenua ed evitabile espulsione di Perazzolo. Il San Maurizio inanella la sua seconda retrocessione consecutiva, ma chiude in maniera dignitosa la stagione superando per 1-0 il Bollengo Albiano grazie ad un gol di Grienti. Vittoria che aumenta il rammarico dei blues: i playout non erano poi così lontano. Buon finale di stagione per il Settimo che dopo parecchie vicissitudine saluta vincendo la sfida delle grandi deluse del campionato con l’Alpignano. I gol di Cappuccino e Rizzo consentono alle violette di superare quota 40 in classifica. Finisce senza gol il derby valdostano tra Charvensod e Saint Vincent Chatillon.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

SCI ALPINO. Della Mea tra le più attese sulle nevi di Levi

Fra le sei azzurre che prenderanno il via nello slalom femminile di Levi in programma …

RIVAROLO. Svaligiano un appartamento e fuggono a bordo di autovettura rubata

I Carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *