Home / Sport / Calcio / CALCIO. PROMOZIONE. Il San Maurizio Canavese riprende la corsa

CALCIO. PROMOZIONE. Il San Maurizio Canavese riprende la corsa

Il San Maurizio Canavese riprende la corsa verso la vetta della classifica, dimostrando di aver smaltito in fretta la sconfitta della settimana scorsa contro l’Atletico Chivasso. Un incidente di percorso che non ha minimamente scosso l’ambiente biancoblù; i ragazzi di Andrea Di Muro sono subito tornati sui livelli a cui finora avevano abituato tifosi e addetti ai lavori, regolando con un netto 3-0 gli eterni rivali del Victoria Ivest. Il punteggio finale è in realtà anche troppo pesante per gli ospiti, ma esprime chiaramente la supremazia del San Maurizio, abile a punire gli avversari a metà della prima frazione e ad infliggere i colpi del ko nei minuti finali del match. “I ragazzi hanno fatto benissimo, abbiamo faticato a raddoppiare in alcune circostanze ma gli avversari hanno lottato e ci sta – il commento di mister Di Muro a fine partita –. Dispiace solo che creiamo tanto e fatichiamo a segnare, ma siamo sempre compatti. Sono contento che abbiamo recuperato Palma e Zullo che hanno fatto una grande mezz’ora”. Il primo dall’inizio ed il secondo a gara in corso, portano al San Maurizio rapidità ed imprevedibilità e non appena potranno essere nuovamente schierati insieme titolari ne (ri)vedremo delle belle.

La gara è inizialmente equilibrata ma afar saltare il tappo ci pensa Palma, il cui inserimento è perfetto, così come la conclusione a tu per tu con Rizzo. Capello salva la propria porta su una conclusione di Valenti al 40’, poi Dosio si divora il raddoppio prima dell’intrevallo. Anche nella ripresa il San Maurizio Canavese non riesce a chiudere la pratica e, anzi, rischia grosso su un colpo di testa ravvicinato di Fornasieri fuori misura. I padroni di casa tornano a farsi pericolosi con il neo entrato Zullo, che calcia alle stelle dopo aver scartato mezza difesa avversaria. Al 43’, però, l’esterno non sbaglia e sigla il raddoppio poco prima del tris calato da Mezzela su calcio di rigore, che pone fine alle ostilità. Il San Maurizio sale sempre di più e resta secondo a -7 dalla vetta. “Non guardiamo quello che fanno le altre – conclude Di Muro –, noi cerchiamo di fare punti importanti sempre”.

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

Gianni Petrucci presidente FIP

BASKET. Il 21 maggio si è tenuto il Consiglio Federale della FIP

Si è tenuto il 21 maggio, in videoconferenza, il Consiglio Federale informale della FIP presieduto …

Il Centro Pavesi Fipav

VOLLEY. Il protocollo FIPAV per la ripresa degli allenamenti

La Giunta Esecutiva della Fipav ha emanato il protocollo* di ripresa degli allenamenti valido, a partire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *