Home / Sport / Calcio / Calcio. Promozione. Girone B. Successi a suon di gol per Rivarolese e Ivrea

Calcio. Promozione. Girone B. Successi a suon di gol per Rivarolese e Ivrea

La capolista Rivarolese non sbaglia sul campo del fanalino di coda SanMauro e continua a viaggiare tutta sola in vetta alla classifica. Non è stato semplice per i granata avere la meglio sui torinesi che in settimana avevano cambiato guida tecnica (al dimissionario Fiorenzo Battistello è subentrato in panchina il direttore sportivo Lucio Cavalieri) nella speranza di dare la svolta alla loro desolante stagione che li vede fermi ancora a 0 punti. La Rivarolese parte subito forte e centra due legni con Soncini e Querio. Una disattenzione difensiva consente e Fiandaca di bucare la difesa granata e di battere il debuttante in campionato Moscovini. La capolista impiega poco a rimettere in equilibrio la sfida con un colpo di testa di Celano su azione d’angolo. Nei primi 20’ della ripresa la Rivarolese si scatena e sigla tre gol. La Caria ancora su corner, Soncini con un guizzo da bomber di razza e il cinismo di D’Alessandro tramortiscono il SanMauro. Alle spalle della truppa di Vito Scardino si fa largo l’Ivrea che travolge 4-1 la Sportiva Nolese e sale al secondo posto a -3 dalla capolista. La gara tra orange e granata non è avara di polemiche. Il 22’ è il momento cruciale. Riccardo Enrico si presenta in area e viene steso da Caresio: rigore e giallo per il numero nolese. Dal dischetto si presenta lo stesso Enrico e Caresio para, ma il direttore di gara su segnalazione del guardalinee decidere di far ripetere il penalty e ammonisce Caresio per essersi mosso prima del tiro. La squadra di Enrico Di Bernardo resta così in dieci (viene espulso anche Alessandro Corradin dalla panchina) e sulla ripetizione Enrico batte Airola (subentrato ad Agostini) e porta avanti l’Ivrea. Gli ospiti perdono la bussola e gli eporediesi ne approfittano dilagando nel primo tempo con Soster (altro penalty), Munari e ancora Enrico. Solo nella ripresa la Sportiva Nolese riesce ad andare in gol con Farfallini. Si chiude in pareggio il derby tra Quincitava e Ivrea Banchette. L’1-1 è il risultato giusto per quello che si è visto in campo. Un gol per parte (Bertolino per i rossoblu nel primo tempo e Capussela per i nerostellati a 4’ dalla fine) hanno sancito un pareggio che serve alle due compagini per muovere dalla classifica, ma non per allontanarsi dalla zona calda.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

CALCIO. Promozione. Caselle e SanMauro si qualificano per il secondo turno di Coppa Italia

CALCIO. Promozione. Caselle e SanMauro si qualificano per il secondo turno di Coppa Italia

Il Caselle conferma il successo dell’andata con la Sportiva Nolese e stacca il pass per …

CALCIO. ECCELLENZA. Promossi agli ottavi di Coppa Italia Borgaro, La Pianese e Venaria

CALCIO. ECCELLENZA. Promossi agli ottavi di Coppa Italia Borgaro, La Pianese e Venaria

Nel primo turno di Coppa Italia di Eccellenza la copertina spetta al Venaria che passa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *