Home / Sport / Calcio / Calcio. Promozione. Girone B. Settimo e Venaria colgono due pareggi preziosi

Calcio. Promozione. Girone B. Settimo e Venaria colgono due pareggi preziosi

Si è chiuso il girone di andata con la Rivarolese campione d’inverno. Il Settimo torna dalla trasferta di Quincinetto con un prezioso punto (1-1) ottenuto contro un avversario in salute. Le violette si rammaricano per aver sprecato in avvio di gara un calcio di rigore con Distefano (grande intervento di Vernetti). Il vantaggio delle violette arriva al 35’ con l’ultimo arrivato, l’eterno bomber Marco Persiano che con un tocco di rapina risolve un mischia nell’area nerostellata. Poco prima del riposo l’undici di Luca Conta agguanta il pareggio grazie al penalty trasformato dal capocannoniere del campionato Pititto. I settimesi di Vincenzo Piazzoli scivolano a -4 dalla capolista. Il Venaria chiude l’andata conquistando un ottimo punto sul difficile campo del Lascaris. L’1-1 finale va però un po’ stretto ai cervotti che, dopo la distrazione iniziale pagata con il gol di Lavalle, hanno preso in mano la partita e imposto con grande autorevolezza il proprio gioco, fatto di pressing alto, verticalizzazioni e giocate di prima in velocità. Di Bari e Muratore provano già nella prima frazione a ripristinare la parità ma entrambi non inquadrano per poco lo specchio della porta. Nella ripresa arriva subito il meritato pareggio con un eurogol di Parente che scarica una sassata all’incrocio dei pali fulminando Maffeo. Il Venaria carica a testa a bassa e poco dopo trova anche il raddoppio con Dosio ma il direttore di gara annulla per un fuorigioco molto dubbio. I cervotti rifiatano un paio di minuti e poi tornano ad attaccare per provare a portare a casa il bottino pieno ma la lucidità sotto porta viene un po’ a mancare e il Lascaris riesce a mantenere il pareggio. Anche i verdearancio ora sono a -4 dalla Rivarolese che ha superato il Volpiano per 4-2. Le volpi fanno tremare  i granata andando in vantaggio grazie a Cornaglia. La prima della classe ribalta però la sfida già nel primo tempo grazie ai suoi assi, Soncini e D’Alessandro. Nella ripresa si gioca sul filo dell’equilibrio con i volpianesi che non demordono. A chiudere i conti ecco che ci pensa ancora Soncini, autore del 3-1. Nel finale un rigore per parte: quello trasformato da Visciglia per gli ospiti e quello da Parla per i rivarolesi. Nelle zone calde della classifica finisce senza gol il derby tra Esperanza e Sportiva Nolese. Il pareggio serve a poco ai ciriacesi che rimangono penultimi, mentre i granata mettono in tasca un altro mattoncino verso la salvezza. Buon punto per il Caselle che impatta 1-1 in casa dell’Union BussolenoBruzolo. Dopo il vantaggio dei valsusini nel primo tempo, i rossoneri reagiscono nella ripresa e agguantano il pareggio con Melillo. Nulla da fare per il SanMauro che ne prendi 7 dall’Alpignano e chiude l’andata senza punti.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

La Pro Eureka ha voglia di alzare l’asticella

CALCIO. Eccellenza. La Pro Eureka ha voglia di alzare l’asticella

Periodo di grande fermento in casa Pro Eureka per quello che riguarda il mercato. Il …

CALCIO. Pezzi da 90 in casa Junior Torrazza

CALCIO. Arrivano pezzi da 90 in casa Junior Torrazza

Lo Junior Torrazza continua a macinare lavoro in queste bollenti settimane estive. Il direttore sportivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *