Home / Sport / Calcio / Calcio. Promozione. Girone B. L’Esperanza manda all’inferno il San Maurizio

Calcio. Promozione. Girone B. L’Esperanza manda all’inferno il San Maurizio

L’Esperanza mette in tasca un successo preziosissimo nel derby con il San Maurizio Canavese. I tre punti consentono ai ciriacesi di avvicinarsi alla salvezza diretta, mentre la squadra di mister Pizzorno con ogni probabilità dovrà giocare il resto della stagione per mantenere un posto nella lotteria dei playout ed evitare così la retrocessione diretta. Sconfitta amara per i blues che per gran parte del match hanno giocato meglio, ma non hanno concretizzato. A decidere la sfida è stata una conclusione dalla lunga distanza di Comentale a 12’ dalla fine che si è insaccata in fondo al sacco con la complicità del portiere Diouf. La Sportiva Nolese lascia per strada due punti nel match contro la Rivarolese. I granata di Enrico Di Bernardo non hanno saputo sfruttare la doppia superiorità numerica quasi un tempo e al triplice fischio finale si devono accontentare di un pareggio (2-2). Pronti via e la Nolese passa in vantaggio con l’ex Rizzuto che sfrutta una corta respinta di Gillone su una conclusione di Agostini e insacca sotto misura. La Rivarolese però gioca meglio e prima del riposo ribalta tutto con il gran calcio piazzato di Viggiano e la zampata dell’eterno Le Pera. Nella ripresa Agostini sfugge in contropiede e Celano lo trattiene a cavallo della linea dell’area di rigore: il direttore di gara concede il penalty ed espelle prima Celano per fallo da ultimo uomo e poi Puddu per proteste. Dal dischetto Viggiano spiazza Gillone e sigla il 2-2. La Nolese prova a vincere, ma la Rivarolese si difende bene e non concede nulla. Sfiora l’impresa del grande riscatto il Settimo che frena la corsa della capolista Rivoli. Un pareggio per 1-1 che lascia un po’ di amaro in bocca all’undici di Massimo Pairotto che sbloccano la gara in avvio con Gambardella (al primo gol in maglia viola) e poi sfiorano il raddoppio con Pantaleo prima del riposo. Nella ripresa il Rivoli impatta con Grancitelli e poi cerca di vincere la gara, ma Pascarella e compagni si difendono con ordine senza soffrire. La classifica delle violette resta comunque difficile.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

La Pro Eureka ha voglia di alzare l’asticella

CALCIO. Eccellenza. La Pro Eureka ha voglia di alzare l’asticella

Periodo di grande fermento in casa Pro Eureka per quello che riguarda il mercato. Il …

CALCIO. Pezzi da 90 in casa Junior Torrazza

CALCIO. Arrivano pezzi da 90 in casa Junior Torrazza

Lo Junior Torrazza continua a macinare lavoro in queste bollenti settimane estive. Il direttore sportivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *