Home / Sport / Calcio / Calcio. Promozione. Girone B. Il recupero è ancora fatale all’Esperanza

Calcio. Promozione. Girone B. Il recupero è ancora fatale all’Esperanza

L’Esperanza sfiora un’altra impresa contro il Lascaris. I gialloblu vengono infatti raggiunti sull’1-1 in pieno recupero. Il match si era messo subito bene per l’undici di Cavaliere perché il Lascaris è rimasto in dieci per il rosso a Casamassima dopo appena 15’. Il primo tempo offre poche emozioni. La migliori occasioni capita ai bianconeri con Aloisi che costringe D’Auria alla gran parata con l’aiuto della traversa. Nella ripresa l’Esperanza prende il comando delle operazioni spingendo sull’acceleratore. La spinta dei ciriacesi è premiata a 10’ dalla fine da una gran sassata di Mirto dalla lunga distanza che si insacca nell’angolino. Sembra fatta per i padroni di casa, ma sull’ultimo pallone del match Pasqualone trova la zampata che vale l’1-1 e lascia all’Esperanza tanta amarezza. Nulla da fare per il San Maurizio Canavese contro la capolista Rivoli che trova il primo successo del 2019. Per un tempo la squadra di mister Pizzorno ha retto bene rispondendo all’iniziale vantaggio del Rivoli con il solito Cirillo con il rigore trasformato da Dolce. Nella ripresa però i padroni di casa con le reti di Galasso e Cirillo vanno a conquistare i tre punti. Domenica prossima il San Maurizio è chiamato alla fondamentale partita-salvezza contro il Gassinosanraffaele. Torna a vincere la Sportiva Nolese che espugna per 3-2 il campo del Saint Vincent Chatillon. Nel primo tempo i padroni di casa falliscono due rigori (uno parato da Caresio, l’altro spedito sulla traversa) e vanno a riposo in vantaggio.Nella ripresa la Nolese cambia marcia e ribalta il match. Il pareggio lo firma il solito Agostini che brucia in velocità la difesa valdostana e a tu per tu con il portiere non sbaglia. Il vantaggio arriva grazie ad una straripante azione di Guarnero sull’out mancino che dopo aver messo a sedere due avversari centra un pallone che viene deviato nella propria porta da Lungo. Lo spettacolare destro al volo di capitan Novero dal limite dell’area chiude di fatto i conti. A nulla serve il centro di Furfaro in pieno recupero.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

L'Under 16 della Tirumapifort

TENNIS. L’Under 16 della Tirumapifort parte forte

Dopo un lungo periodo di stop forzato, in casa Tirumapifort si è respirata di nuovo …

Skating Settimo

PATTINAGGIO ARTISTICO. Lo Skating Settimo torna in pista con la solita carica

Lo Skating Settimo, non appena l’ultimo DPCM del 1° giugno lo ha consentito, è tornato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *