Home / Sport / Calcio / CALCIO. Promozione. Girone B. Capolavoro Nolese. Tracollo Settimo

CALCIO. Promozione. Girone B. Capolavoro Nolese. Tracollo Settimo

E’ della Sportiva Nolese la firma più bella della terza giornata di ritorno. La squadra di Enrico Di Bernardo espugna il campo della capolista Rivarolese con una prestazione sontuosa e si allontana dalla zona playout. Una doppietta di Agostini piega l’undici di Vito Scardino. Il bomber tascabile sblocca la contesa con una bella girata da centro area e raddoppia poco dopo la mezzora con una sassata sul primo palo. Nella ripresa la Nolese resta in dieci per il rosso a Schinco e subisce il gol di Parla, ma riesce a difendere il vantaggio. Il Settimo crolla in casa al cospetto dell’Alpignano (0-3) e getta alle ortiche una ghiotta occasione. Domenica negativa per le violette spesso in balia della maggior intensità degli ospiti. Alpignano in vantaggio al 16’ con Ammendolea che incorna un cross dalla sinistra di Vanin. Il Settimo prova a reagire, ma è spento e non trova spazio negli ultimi sedici metri. Nel finale di gara una doppietta di Durante mette in ghiaccio i tre punti per l’Alpignano. Torna a vincere il Venaria che passa a Banchette per 4-2. Pronti via e il Venaria riesce subito a sbloccarla: bella palla in verticale di D’Agostino per Dosio che si invola verso il portiere e lo trafigge con un preciso diagonale. Il campo sconnesso e in pessime condizioni non aiuta lo sviluppo del gioco dei cervotti che però  riescono subito a prendere le giuste misure e a rispondere colpo su colpo. Ad inizio ripresa arriva subito il raddoppio con un’altra bell’azione in verticale finalizzata da Dosio. Pochi minuti e il Venaria cala il tris: spizzata di D’Agostino in favore di Di Bari, a tu per tu con Montinaro esegue un fantastico pallonetto che si insacca alle spalle del portiere. I padroni di casa provano a riaprire il match al 20’ con Tallarida. Gli innesti di Alestra, Virardi e Napoli però ridanno nuova linfa ai cervotti che al 40’ trovano il poker proprio con Beppe Napoli. Prima del triplice fischio l’Ivrea Banchette trova ancora il secondo gol con il calcio di rigore trasformato da Genzano. Domenica prossima i cervotti sfideranno la Rivarolese. Il Caselle respira grazie alla tennistica vittoria sul campo del fanalino di coda SanMauro: 6-1 per i rossoneri. Sugli scudi Zullo autore di una tripletta. Per gli aeroportuali a segno anche Gentile, Marocco e Le Pera, mentre Zallo salva l’onore del SanMauro. Una zampata di Capobianco regala all’Esperanza tre punti vitali contro lo Charvensod (1-0). le speranze di salvezza dei ciriacesi passano dai gol del bomber. Pareggio a reti bianche per il Volpiano in casa del BSR Grugliasco. Per le volpi è un punto che avvicina ulteriormente la salvezza.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

Marco Lingua

ATLETICA LEGGERA. Marco Lingua ha un nuovo sogno: i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

La rincorsa di Marco Lingua al minimo di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo …

Da sinistra Paolo Vettori ed Enzo Castenetto in versione scopa

TRAIL RUNNING. Paolo Vettori confermatissimo nello staff del 2° Trail delle Colline

Confermata la data di svolgimento del 2° Trail delle Colline, in programma domenica 11 ottobre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *