Home / Sport / Calcio / Calcio. Prima Categoria. Girone C. Valdruento inarrestabile. Il Cafasse Balangero si butta via

Calcio. Prima Categoria. Girone C. Valdruento inarrestabile. Il Cafasse Balangero si butta via

Puntuale come un orologio svizzero il Valdruento vince la sua undicesima partita di fila e mette già in ghiaccio il titolo di campione d’inverno con quattro gare di anticipo. Sul campo della Bosconerese la capolista ha imposto la propria legge in maniera perentoria. Dopo una traversa colpita da Furgato, al 27’ Giuliani direttamente da calcio d’angolo sorprende il portiere locale e porta in vantaggio i druentini. Nel secondo tempo una generosa Bosconerese prova a pareggiare l’incontro però senza mai impensierire seriamente Losacco. Al 79’ in contropiede Armao servito da D’Agostino raddoppia. Passano 2’ e bomber D’Agostino mette la ciliegina con un gol da cineteca. Michele Bonafede è raggiante a fine gara. “Stiamo facendo qualcosa di straordinario. Riuscire a vincere undici partite di fila è difficilissimo in ogni categoria e questo è un traguardo che al momento ci rende davvero orgogliosi. Su un campo pesante e contro un avversario tosto siamo stati bravi a governare la partita concedendo pochissimo”. Continua il buon momento della Mappanese che batte in rimonta il Fenusma. Vantaggio valdostano nel primo tempo con Scalise, poi nella ripresa Aniello e Bobbio ribaltano il punteggio e regalano i tre punti alla squadra di Alessio Veneziano. Rallenta ancora il Gassinosanraffaele che impatta 2-2 in casa contro il Mathi Lanzese. Orange due volte in vantaggio con Rotolo prima e Di Paola Po, ma i collinari riescono a raddrizzare la baracca con Mensa e Saraceno. Il Montanaro si mangia le mani: avanti 2-0 contro il Colleretto Pedanea nel primo tempo grazie a Vincenzo Mascolo e Bafunno, si fa rimontare dai pedanei nella ripresa trascinati dalla doppietta di Alfano. Il Locana, che in settimana ha cambiato la guida tecnica affidandosi alle cure di Massimo Bollone è travolto 5-1 dal Quart (la rete della bandiera è di Igor Violante). Bel successo del Corio che supera 2-1 il Saint Vincent Chatillon. Di Grigoli porta avanti i biancorossi, poi nella ripresa i valligiani impattano con il rigore di Della Rosa. In pieno recupero arriva il gol-vittoria di Stani. Partita accesa tra Cafasse Balangero e River Leinì (1-1). Nel primo tempo dominio del Cafasse con la rete di Grienti e altre occasioni mancate. Il River resta in nove prima del riposo per le espulsioni di Misserianni e Trotta.  Nella ripresa la squadra di negro reagisce alla grande, viene salvata da una grande parata di Faulisi e quasi allo scadere impatta con il rigore guadagnato da El Kas e trasformato da Mounchid.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

SNOWBOARDCROSS. A Montafon fantastico secondo posto per Moioli in Coppa del Mondo

È partita benissimo la stagione di Michela Moioli nella Cdm femminile di snowboardcross. Sulla pista …

CONI. Tutto pronto per la Cerimonia dei Collari d’Oro

Appuntamento con le stelle dello sport. Lunedì 16 dicembre, a partire dalle ore 11.00, nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *