Home / Torino e Provincia / Cafasse / CALCIO. Prima Categoria. Girone C. Valdruento e Colleretto a tutta

CALCIO. Prima Categoria. Girone C. Valdruento e Colleretto a tutta

Il Valdruento passa anche sul campo del Cafasse Balangero e consolida il primato in classifica. Partita accesa quella di Cafasse e a deciderla è un guizzo di Amaral. Viaggia a razzo anche il Colleretto Pedanea che vince seppur a fatica (2-1) in casa del fanalino di coda San Maurizio. Gazzetta in mischia nel primo tempo e Pentimalli al 90’ (zampata sotto porta dopo un pallone spizzato da Gaudino) rendono vano il momentaneo 1-1 di Cippone per i blues autore di un pregevole spunto personale. I pedanei rimangono saldamente al secondo posto con 8 punti sul Gassinosanraffaele. Finisse ora il campionato i playoff non si farebbero.

Il Gassinosanraffaele passa 3-2 in casa della Mappanese al termine di una gara bollente e tiene vive le speranze di post season promozione. A sbloccare la contesa è un calcio piazzato di Delfino deviato dalla barriera al 23’. Al 32’ mensa viene atterrato in area di rigore e si guadagna il penalty che lui stesso realizza per il 2-0. Passano 2’ e la Mappanese torna in partita. Rigatto si invola verso la porta e viene steso al limite dell’area da Cereser in uscita: rosso per il portiere gialloverde e il successivo calcio da fermo viene trasformato da Bobbio con un girello sul primo palo. In avvio di ripresa arriva la terza rete del Gassino, ancora su rigore per un fallo di mano in area Mappanese. Dal dischetto Chiappero fa centro. Il penalty realizzato da Bobbio in pieno recupero acuisce i rimpianti dell’undici di Alessio Veneziano.

Finisce in pareggio (1-1) il match tra le rivelazioni del campionato, il Corio e il Mathi Lanzese. Partita equilibrata che dopo un primo tempo avaro di emozioni decolla nella ripresa. Allo scoccare dell’ora di gioco rigore per il Corio che Stani si fa parare da un reattivo Zampano. Sul ribaltamento di fronte fuga di Panero che resiste alla carica di un avversario e non sbaglia davanti a Lubello. I biancorossi di Fabiano Altobello reagiscono e poco prima della mezzora impattano grazie al secondo rigore di giornata concesso per un fallo ai danni di Francesco Damiani. Dal dischetto Comentale non sbaglia e fissa il punteggio sull’1-1. La Bosconerese stende 4-2 il River Leini e rifila una sonora spallata alla zona calda della classifica. La doppietta di Foxon e i gol di Stefano Ferrero Merlino e Raschio regalano ai gialloblu tre punti importantissimi. Il Montanaro torna dalla trasferta di Quart con un punticino che fa morale e permette di riavvicinarsi alla salvezza diretta, ora a -2. Il gol di Porneala non basta perché in pieno recupero arriva il pareggio valligiano. Momento delicato per il Locana che cade 2-4 in terra valdostana contro il Grand Paradis. I gol di Brillante e Violante in avvio illudono, poi le doppiette di Gullone e Denys Apparenza ribaltano tutto.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

La Pallacanestro Chivasso al lavoro

BASKET. La prima squadra della Pallacanestro Chivasso è tornata in campo

Una settimana importante per i colori biancoverdi della Pallacanestro Chivasso. Dopo lunghissimi mesi di stop …

Riccardo Mosca e lo staff tecnico della Dynamic Sport

NUOTO. Riccardo Mosca alla guida del gruppo Assoluti della Dynamic Sport Biella

Un nuovo staff tecnico, il rinnovo dell’accordo sportivo (quadriennale) tra In Sport Rane Rosse e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *