Home / Sport / Calcio / Calcio. Prima Categoria. Girone C. Caselle e Venaria non conoscono ostacoli. Belle rimonte di Bosconerese e Real Leini

Calcio. Prima Categoria. Girone C. Caselle e Venaria non conoscono ostacoli. Belle rimonte di Bosconerese e Real Leini

Il braccio di ferro in testa alla classifica tra Caselle e Venaria continua inesorabilmente. Entrambe soffrono, ma riescono a mettere in tasca tre punti pesanti che le permettono di scavare un solco quasi irrimediabile per le rivali. Soltanto il Montanaro appare l’unica squadra in grado di inserirsi nel duello tra aeroportuali e cervotti. Il Caselle è andato a vincere 3-2 in casa del Quart e per la seconda domenica consecutiva è stato costretto a rimontare. Dopo l’iniziale vantaggio firmato da Kevin Damiani, i rossoneri si sono ritrovati sotto in avvio di ripresa. Ma la squadra di Andrea Di Muro in questa primo terzo di campionato sembra avere davvero sette vite come i gatti e ribalta tutto con le reti di Gentile e Zullo. Vita dura anche per il Venaria che riesce ad avere la meglio  (2-1) su un un Atletico Volpiano Mappano in crisi di risultati, ma non certo di gioco. Prova a tenere il passo il Montanaro che con un gol per tempo (Stani nel primo e Luca Borgese nel secondo) liquida un Vallorco che era reduce da un ottimo momento di forma. Vittoria in rimonta (2-1) per la Bosconerese che frena il momento positivo del Ciriè. I nerazzurri scattano per primi grazie al gol dell’ex Brillante, ma nella ripresa subiscono la reazione dei gialloblu che ribaltano il punteggio grazie ai gol di Enrico e Migliorin nei minuti finali. Grande prestazione del Real Leini che è andato a vincere in casa del Colleretto Pedanea. I pedanei si illudono con il vantaggio iniziale firmato da Maranta, ma già nella prima frazione arriva la reazione dei leinicesi che rimontano e mettono la freccia con Zizzo e Del Verme. Nella ripresa il Real Leinì chiude definitivamente i conti con Mazza e ancora con Zizzo, autore così di una doppietta. Prestazione importante per il Corio che ha espugnato Fenis per 3-1. I biancorossi sono padroni della contesa e vanno al riposo sul 2-0 grazi e ai guizzi di Molinar e Cigna. In avvio di ripresa Di Grigoli mette in ghiaccio i tre punti. Il Valdruento fa suo il derby con il Mathi Lanzese con un perentorio 4-1. Riva, Bettineschi, Raimondo e Bonito annichiliscono gli orange che solo nel finale riescono a salvare l’onore con il guizzo di Vayr. Infine il Real Pianezza ha travolto 4-1 il Pianezza.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

Calcio. Eccellenza. Il Borgaro Nobis si rilancia, La Pianese sente odore di playoff

Dopo un periodo non certo brillante il Borgaro Nobis torna ad assaporare gusto dei punti. …

Calcio. Promozione. Girone B. Piroli-Padoan: il Settimo vince e torna secondo

Dopo il mezzo passo falso casalingo con l’Esperanza, il Settimo torna a ruggire andando ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *