Home / Sport / Calcio / Calcio. Prima Categoria. Girone C. Caselle e Venaria continuano a volare; Vallorco e Ciriè sono in risalita

Calcio. Prima Categoria. Girone C. Caselle e Venaria continuano a volare; Vallorco e Ciriè sono in risalita

Caselle e Venaria non si arrestano e continuano a marciare a ritmo insostenibile. La coppia di testa fa bottino pieno anche nella nona giornata di campionato. Gli aeroportuali faticano non poco per avere la meglio (2-1) sul Fenusma. I valdostani sbloccano per primi la gara in avvio di ripresa grazie ad un calcio di rigore di Grange. I rossoneri reagiscono e nell’ultimo quarto d’ora ribaltano il punteggio grazie ad una doppietta dal dischetto di Gianinetto in una manciata di minuti. Il Venaria risponde presente superando 2-0 una delle squadre più in forma del momento, la Bosconerese. I cervotti fanno bottino pieno segnando un gol per tempo: la sblocca Mezzela nel primo e la chiude Napoli nel secondo. Torna a vincere e a provare a tenere il passo delle due di testa il Montanaro che supera per 2-0 l’Atletico Volpiano Mappano. Partita tesa e combattuta stappata dal calcio di rigore di Luca Borgese in chiusura di prima frazione di gioco. Nella ripresa i volpianesi provano il forcing, ma non trovano il pareggio e in piena “zona Cesarini” il Montanaro chiude i conti con il primo centro in campionato di Stani. Terza vittoria consecutiva e crisi definitivamente messa alle spalle per il Vallorco che piega 2-0 un Real Leiní che al contrario dei cuorgnetesi sembra aver imboccato un momento negativo. Anche il Ciriè sembra essere uscito dalle difficoltà della prime uscite di campionato. I nerazzurri superano 2-1 il Quart con le reti firmate da Andrea Solazzo e Brunetta che a 2’ dalla fine ha messo il sigillo sulla vittoria. Il cambio in panchina (via Luca Lessio al suo posto Mario Brunetta) porta i suoi frutti al Colleretto Pedanea che ritrova il successo espugnando 2-0 il campo del Pianezza. Partita decisa dai gol di Maranta e Zaltron. Punti pesanti in chiave salvezza per il Corio che piega 2-1 il Valdruento. Per l’undici allenato da Fabiano Altobello sono andati a segno Cigna in avvio di gara e Di Grigoli in chiusura. Un gol di Ferrara non basta al Mathi Lanzese per superare il Real Pont Donnaz. Gli orange sono fermati sul pareggio (1-1) e rallentano la corsa verso la zona nobile della classifica.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

BASKET. La Nazionale Italia si giocherà il pass per Tokyo 2020 dal 23 al 28 giugno

Victoria (Canada), Spalato (Croazia), Kaunas (Lituania) e Belgrado (Serbia). Sono queste le quattro sedi scelte …

SCI ALPINO. Le sorelle Delago e Curtoni raggiungono gli altri azzurri a Copper Mountain

Si arricchisce la pattuglia italiana presente a Copper Mountain sulle nevi americane. Il prossimo 18 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *