Home / Calcio Italia / CALCIO. Nasce Italia di Mancini
Roberto Mancini
Roberto Mancini

CALCIO. Nasce Italia di Mancini

Roberto Mancini fa le cose in grande, e  chiama ben 30 calciatori per il suo esordio da ct della Nazionale.  C’è un po’ di tutto nella lista del nuovo tecnico azzurro, la prima  senza campioni del mondo del 2006, viste le assenze di Buffon  (prevista) e De Rossi. Detto che le assenze di Chiellini,  Gagliardini, Parolo e Verratti sono provocate da  infortuni, è il caso di dare un’occhiata alle novità, che sono  cinque. Si tratta del terzino del Chelsea (dove non gioca mai)  Emerson Palmieri, il centrocampista del Torino Daniele Baselli (che  partecipò a uno stage della Nazionale sotto la gestione Prandelli),  il centrocampista del Crotone Rolando Mandragora (convocato nel 2017  in occasione di un raduno stagionale per emergenti) e l’attaccante  del Sassuolo Domenico Berardi, già chiamato da Conte per le sfide  delle qualificazioni europee contro Azerbaigian e Norvegia, ma  costretto a lasciare il ritiro per infortunio, e poi da Ventura per  uno stage. Infine il futuro juventino Mattia Caldara.Ampiamente previsto il ritorno di Mario Balotelli, che mancava dal  gruppo azzurro da quasi quattro anni: dopo il fallimento nel Mondiale  brasiliano, e i problemi con alcuni ‘senatori’, nel novembre 2014  Balo era stato chiamato dall’allora nuovo ct Antonio Conte per il  match delle qualificazioni contro la Croazia ma dovette lasciare il  ritiro per infortunio. Torna in azzurro anche Zaza, protagonista di  una stagione in chiaroscuro in Spagna.Il programma dell’Italia di Mancini e del dopo-Buffon prevede tre  partite, con Arabia Saudita (lunedì 28 a San Gallo), Francia (a Nizza  l’1 giugno) e con l’Olanda il 4 giugno a Torino: quest’ultimo test è  il confronti tra due grandi escluse di Russia 2018. Tutti test che  serviranno a Mancini per sperimentare vari moduli e per capire cosa  lo aspetta da settembre, quando si comincerà a fare sul serio con le  sfide della neonata Nations League, mentre le qualificazioni di Euro  2020 cominceranno la prossima primavera. Raduno mercoledì sera a  Coverciano, da giovedì comincerà il lavoro intenso insieme con  Mancini fino a domenica, quando nel pomeriggio la comitiva azzurra  partirà per la Svizzera alla vigilia del primo confronto assoluto con  la nazionale saudita.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CALCIO. L’Empoli travolge il Torino, per salvezza ora è bagarre

L’Empoli continua a vincere e a stupire. Terzo successo consecutivo della squadra di Andreazzoli che …

CALCIO. Serie A: Milan da Champions, Fiorentina incubo B

Il Milan stende il Frosinone dopo un primo tempo di sofferenza e continua a sognare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *