Home / Calcio Italia / CALCIO. Mercato: Monaco sfida Milan su Fabregas, Marcano verso Liga

CALCIO. Mercato: Monaco sfida Milan su Fabregas, Marcano verso Liga

Il mercato si avvicina ed è già tempo di grandi manovre. In Premier c’è sempre spazio per sogni, ambizioni e grandi colpi. Il Chelsea, come il City, vuole un po’ rimescolare le carte e sbarazzarsi di qualche elemento in esubero: è il caso di Cesc FABREGAS, sul quale non c’è solo il Milan, ma anche il Monaco, che è pronto a lanciare un’offerta ‘adeguata’ pur di mettere le mani sul fantasista spagnolo, che non rientra nei piani di Sarri, che però ieri lo ha schierato contro il Leicester. La squadra monegasca, allenata da Thierry Henry – ieri sconfitta in casa per 2-0 dal Guincamp – vuole rinforzarsi e avrebbe proposto allo spagnolo un biennale da 10 milioni netti complessivi; altrettanti ne andrebbero al Chelsea per il cartellino del giocatore.
Per la Roma una notizia non troppo buona: Kostas MANOLAS entra nella scuderia di Mino Raiola, dunque sarà quest’ultimo a trattare il rinnovo del difensore con il club giallorosso.
Monchi ha un obiettivo: è PULGAR del Bologna. Sul piede di partenza c’è Ivan MARCANO che, visti i buoni rapporti fra il club giallorosso e quello andaluso, potrebbe finire al Siviglia che si è già visto ‘recapitare’ GONALONS. Il Siviglia aveva puntato su Joris GNAGNON, prelevandolo l’estate scorsa dal Rennes, ma il giovane non ha tenuto fede alle attese; da qui il ricorso a un rinforzo come Marcano. Monchi avrebbe autorizzato la sua partenza, dal momento che nella Capitale è in arrivo il brasiliano Jago MAIDANA, centrale brasiliano dell’Atletico Mineiro.
Il Napoli si gode Meret e punta al riscatto di David OSPINA dall’Arsenal. Il diritto di riscatto del club partenopeo diventerebbe obbligo nel caso in cui il portiere arrivasse a 30 presenze. Infine, Alphonse AREOLA ha prolungato il contratto con il Paris Saint-Germain fino al 2023.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CALCIO. La Nazionale Italiana compie 110 anni

Compie oggi 110 anni, ma non li dimostra. E’ la Nazionale italiana di calcio che, …

Cairo: "Andare oltre il 30 giugno rischia di essere un problema"

Calcio. Cairo: “Andare oltre il 30 giugno rischia di essere un problema”

“Giusto salvare coppe e campionati, però andare oltre il 30 giugno rischia di essere un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *