Home / Sport / Calcio / Calcio. Mercato. Continua il toto allenatore sia a Ivrea che a Chivasso

Calcio. Mercato. Continua il toto allenatore sia a Ivrea che a Chivasso

Settimana di mercato bollente. In Eccellenza La Pianese, dopo aver confermato Davide Gamba in panchina, sta lavorando per allestire la rosa in vista della prossima stagioni. Parecchi giocatori biancorossi sono infatti sul piede di partenza. L’attaccante Alfonso Mascolo andrà a giocare a Borgaro assieme a Samuele Beretta (in uscita dall’Orizzonti United). Il portierone Giorgio Cantele è entrato nel mirino del Borgovercelli, mentre il Vanchiglia sta tentando Fabrizio Sinisi e Giulio Fassari. Il Pont Donnaz Home Arnad corteggia invece Emanuele Balzo. L’LG Trino ha ufficializzato la nuova figura che ricoprirà la carica di direttore sportivo per la stagione 2019/2020: è Manuel Lucchini che aveva fatto parte dello staff dirigenziale della società biancoazzurra già nella stagione 2015/2016 dove aveva ricoperto il ruolo di team manager. Lucchini, classe 1983, torna a Trino dopo una positiva parentesi come ds della Virtus Vercelli. In Promozione la fusione tra Ivrea 1905 e Bollengo Albiano è cosa fatta. Ieri sera (lunedì 10 giugno) è stata ufficializzata l’unione tra i due sodalizi. Definite anche le cariche societarie. Alessandro Provenzano ricoprirà il ruolo di direttore generale del settore giovanile, Alessandro Barcaro quallo di direttore generale della prima squadra e Domenico Foti direttore sportivo. Per la panchina i nomi caldi restano due: Mario Gatta e Riccardo Rista. Più defilato, ma ancora in corsa Mario Girelli. In Prima Categoria il Colleretto Pedanea ha un nuovo allenatore. E’ Massimo Maggio. L’ex Strambinese prende il posto di Stefano Massari, allettato dalla concreta possibilità di allenare in una categoria superiore. Per la panchina degli azzurri è spuntato il nome di Roberto De Paola. Ancora nulla all’orizzonte in casa La Chivasso. Nella lista degli obiettivi per la panchina biancorossa ci sono Gianmarco Stefanetto (ex Nolese e Volpiano), Alberto Tosi (che difficilmente rimarrà nella neonataVirtus Saluggese-Cigliano) e Danilo Borgese (dato in partenza da Montanaro). Ma occhio anche alla candidatura di Piero Casalis, ex condottiero dell’Esperanza. Quel che è certo che a Chivasso si ripartirà dai giovani per disputare un campionato di Prima Categoria da protagonista. Davide Santoro dopo un anno e mezzo sulla panchina del Volpiano sbarca a Gassino (Vincenzo Giannini tornerà così a fare l’allenatore in seconda). Lo Junior Torrazza dopo la delusione dei playoff, farà quasi sicuramente richiesta di ripescaggio per prendere parte al campionato di Seconda Categoria. In panchina, salvo scossoni inattesi, dovrebbe esserci ancora Ivan Cannalonga, mentre la rosa per gran parte rimarrà immutata: l’obiettivo dei gialloblu è quello di rinforzarla con un elemento di spessore per ogni reparto.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

SCI DI FONDO. Gli azzurri di Coppa del Mondo si allenano in Norvegia

Sono in Norvegia i componenti della squadra di Coppa del mondo maschile e femminile. I …

ARRAMPICATA SPORTIVA. L’azzurro Fossali si qualifica per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Anche l’Italia sarà in gara nell’arrampicata sportiva che farà il suo esordio nel programma olimpico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *