Home / Sport / Calcio / CALCIO. La nuova era in casa Rivarolese ha preso ufficialmente il via

CALCIO. La nuova era in casa Rivarolese ha preso ufficialmente il via

Estate di grandi rinnovamenti in casa Rivarolese. Sono infatti approdati ufficialmente in granata il direttore sportivo Roberto Ramacogi e il tecnico Roberto Berta, accompagnato dal preparatore atletico Antonio Plescia. “Serietà, impegno e disponibilità a 360°, questo mi sento di promettere ai ragazzi e a tutto l’ambiente – queste le prime parole di Ramacogi – Il lavoro svolto da chi c’era prima di me e dalla dirigenza attuale che è qui da 10 anni è stato fantastico. La dimostrazione è la coesione e l’affiatamento del gruppo della prima squadra. Nessuno di loro ha tentennato nel restare con noi, mi ha davvero colpito questo. In questa stagione lavoreremo insieme con prima squadra e Juniores (allenata da Fabrizio Gallo ndr), esisteranno due gruppi solo per i campionati ma per noi saranno sullo stesso livello. Tutti i giocatori per noi sono importanti e ci tengo che i giovani si sentano parte del gruppo e diano anche loro il massimo per ambire a giocare con la prima squadra”. Orgoglioso di essere parte del pianeta Rivarolese anche Roberto Berta, in questi anni rivale del gruppo granata (prima col Venaria e nell’ultima stagione con il Gassino) ma che ha sempre guardato con ammirazione: “Ringrazio la società per la fiducia riposta nella mia persona e in quella di Plescia, con il quale collaboro ormai dai 4 anni. La Rivarolese è sempre stata una squadra dai valori importanti, sia umani che tecnici. Se abbiamo cambiato poco è proprio perché riteniamo che questa squadra abbia una base solida, di grande esperienza, merito di chi ci ha preceduto. C’è grande fiducia in questo gruppo, cercheremo di far divertire tutti con l’ambizione di migliorarsi”. Come ogni stagione la società non ha voluto stravolgere i piani e la squadra. Negli anni la rosa della Prima Squadra ha dimostrato che proprio il valore del gruppo è stata la sua vera forza. Ai nastri di partenza quindi ci saranno sempre il capitano Gillone, Balagna, Franzino, Celano, Puddu, Gianni Surace, Reano, Querio, Ciccarelli, Grosso, Sicca, Surace Domenico e i giovani Fornero, Baudino, Negro e Guelfo Perardi. Gli unici due nuovi innesti sono stati il centrocampista ‘98 Stefano Secchieri e il bomber Simone Aloisi, 30 gol nell’ultima stagione con la Piscinese, e quasi 250 in carriera. Due acquisti mirati per combattere contro le possibili corazzate del girone B (Rivoli, Alpignano, Settimo, Lascaris).

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SNOWBOARDCROSS. A Montafon fantastico secondo posto per Moioli in Coppa del Mondo

È partita benissimo la stagione di Michela Moioli nella Cdm femminile di snowboardcross. Sulla pista …

CONI. Tutto pronto per la Cerimonia dei Collari d’Oro

Appuntamento con le stelle dello sport. Lunedì 16 dicembre, a partire dalle ore 11.00, nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *