Home / Calcio Italia / CALCIO. La Juve ritrova Cancelo, nel mirino la Supercoppa

CALCIO. La Juve ritrova Cancelo, nel mirino la Supercoppa

Primo allenamento dell’anno per la Juventus e subito in campo Cancelo, reduce dall’intervento a un ginocchio. Una buona notizia per Allegri che spera di avere il terzino portoghese pronto per la Supercoppa italiana del 16 gennaio a Gedda, in Arabia Saudita. Difficile ipotizzare, invece, possa rientrare già a Bologna, sabato negli ottavi di Coppa Italia. “E’ nelle piccole battaglie che diventiamo più forti. Torno a fare ciò che di più amo”, è il messaggio fiducioso di Cancelo sui social.
Cuadrado e Barzagli, ancora ai box almeno fino a febbraio, sono al momento gli unici assenti nell’organico dei campioni d’Italia: la missione è recuperarli in vista dello strappo finale della stagione, la primavera dei verdetti.
Allegri dovrebbe ricorrere al turnover contro il Bologna.
Dopo la sosta di inizio gennaio gli impegni sono subito concentrati: le fatiche, a cui contribuiranno anche il fuso orario, il cambio di temperatura tra l’Italia e l’Arabia Saudita, non mancheranno. La ripartenza in campionato, lunedì 21 gennaio contro il Chievo, in teoria è morbida ma la cenerentola del campionato è molto combattiva, le insidie non mancheranno neppure in quel posticipo.
La Juventus vuole andare avanti anche in Coppa Italia e vincere la Supercoppa italiana. “Siamo tornati! – è il proclama di Sami Khedira – Prima sessione di allenamento della Juventus nel 2019. Facciamo che sia il nostro anno”. E Dybala, costretto a fare il ‘tuttocampista’ nella Juve di Cristiano Ronaldo e Mandzukic, ha ostentato un largo sorriso nell’immagine pubblicata sui social. “Con un sorriso il ritorno dalle vacanze è più bello”, ha scritto l’argentino.
Finito il riposo, la Juve cerca di tornare al suo lavoro preferito: vincere sempre. La partita con il Bologna in Coppa Italia sarà anche un gustoso incrocio in chiave mercato: i felsinei sono infatti interessati al bianconero Spinazzola, anche se la lunga assenza di Cuadrado complica il trasferimento, con Allegri che al momento può disporre di quattro esterni difensivi. Sempre in chiave mercato è pronto a tornare alla Continassa anche Stefano Sturaro, per essere poi girato in prestito al Genoa: il centrocampista è uno dei tanti affari sull’asse Torino-Genova, che potrebbe trovare un altro tassello a giugno. I bianconeri sono infatti interessati al giovane centrale Romero, su cui si sono posati gli occhi di diverse grandi italiane ed europee: l’esordio in Serie A dell’argentino, classe 1998, è avvenuto proprio all’Allianz Stadium in occasione del pareggio per 1-1 tra la Juventus e il Genoa allora allenato da Juric.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CALCIO. Champions:già -20 milioni,debacle costa cara a Juve

Il primo contraccolpo certo per l’uscita di scena nei quarti di Champions si misura in …

allegri

CALCIO. Juve pronta a cambiare. Allegri, “resettiamo”

La batosta è stata dura. Inchinarsi alla bravura e alla freschezza dell’Ajax, nei quarti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *