Home / Calcio Italia / CALCIO. Juventus a Berlino: febbre da finale Champions manda in tilt il sito del tour operator
Juventus
La Juventus dei tempi d'oro

CALCIO. Juventus a Berlino: febbre da finale Champions manda in tilt il sito del tour operator

La corsa ai biglietti per la finale di Champions è partita oggi, alle 12, ed è stato subito un assalto che ha mandato in tilt, per qualche ora, il sito www.berlino2015.it aperto appositamente dal tour operator Franco Rosso Italia.

A mezzogiorno centinaia, forse migliaia di tifosi bianconeri erano contemporaneamente sul web per l’avvio della prelazione riservata (fino al 28 maggio) agli abbonati dello ‘Juventus Stadium’. Un traffico così intenso che ha imposto una pausa “per migliorare il servizio”: a metà pomeriggio il sito, potenziato, è diventato nuovamente agibile.

E’ molto probabile che i 19 mila biglietti per Juve-Barcellona destinati alla tifoseria bianconera finiranno ben prima della scadenza programmata. E poiché gli abbonati dello ‘Stadium’ in questa stagione sono 27 mila, restano davvero pochissime le probabilità per gli altri di conquistare un posto all’Olympiastadion, a meno di non cercare sul web altre offerte, con il rischio di incappare in qualche truffa o di pagare cifre esorbitanti per il solo biglietto.

La Francorosso mette in vendita biglietti di tre categorie, 2,3 e 4 con prezzi tra i 280 euro ed i 70, ma per ognuna c’è la possibilità di un posto scontato per posti “con visibilità parzialmente limitata”.

I pacchetti venduti dal tour operator prevedono viaggi in bus (a 260 o 350 euro), con partenze da Torino, Milano, Bergamo, Brescia, Verona e                 Bologna, o in aereo a 850 euro e partenze da Torino, Milano, Bergamo, Verona, Bologna, Roma a Catania.

La Juventus – anche se il programma non è ancora ufficiale – dovrebbe raggiungere Berlino solo nella mattinata della vigilia della finale, il 5 giugno. Un solo allenamento all’Olympiastadion, quindi, prima della sfida al Barcellona.

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

CALCIO. La Nazionale Italiana compie 110 anni

Compie oggi 110 anni, ma non li dimostra. E’ la Nazionale italiana di calcio che, …

Cairo: "Andare oltre il 30 giugno rischia di essere un problema"

Calcio. Cairo: “Andare oltre il 30 giugno rischia di essere un problema”

“Giusto salvare coppe e campionati, però andare oltre il 30 giugno rischia di essere un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *