Home / Calcio Italia / CALCIO. Juve. Allegri ‘A Monaco senza alcuna paura’
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

CALCIO. Juve. Allegri ‘A Monaco senza alcuna paura’

A Monaco “senza ossessioni” e “senza nessun tipo di paura”. La Juventus si è messa al lavoro pensando positivo, come predica il suo allenatore Massimiliano Allegri. Tutti in campo già questa mattina, poche ore dopo l’1-0 sul Sassuolo, per preparare la missione di mercoledì in Germania che tutti i bianconeri si sforzano di considerare “possibile”, pur partendo dal 2-2 dell’andata allo Stadium.
“Il Bayern è uno squadrone formidabile, dal portiere agli attaccanti, ma anche noi siamo diventati formidabili, crescendo molto dopo la partenza difficile – è l’analisi di Claudio Marchisio -. I tedeschi hanno giocatori capaci di decidere la partita in ogni momento, ma la Juventus ha i mezzi e la consapevolezza per farcela a prendersi il risultato che serve per andare avanti in Champions”.
All’Allianz Arena torneranno dal 1′ Lichtsteiner e Pogba, in panchina per un tempo e mezzo nell’anticipo di campionato, e Allegri spera che a Monaco ci possa essere Mandzukic, che ieri ha finito con qualche acciacco, per fare coppia con Dybala.
“Finalmente possiamo prepararci per Monaco, senza nessuna paura”, è la sintesi di Allegri, giustamente soddisfatto per i 3 punti presi al tenace Sassuolo. “Non è semplice – ammette – rimanere sempre concentrati”. Lo sarà ancora di più se – come spera – la Juventus centrerà a Monaco un risultato storico. “Ma anche il campionato è tutt’altro che finito – spiega ancora Marchisio – in calendario ci sono ancora 9 giornate e ci aspettano due trasferte difficili, con il Milan e la Fiorentina, oltre al derby con il Torino di domenica prossima. Non c’è ancora nulla di definitivo e neppure un eventuale passo falso del Napoli, domani a Palermo, ci potrebbe già far credere di avere lo scudetto in tasca”.

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

CALCIO. Sarri alza la voce: “La mia Juve non stravolge i giocatori”

La mano di Sarri sulla Juventus c’è. Magari soltanto accennata, ma c’è. E’ la convinzione …

CALCIO. Juve-Verona, riflettori su sfida a rischio

Juventus-Verona era già una sorvegliata speciale per la storica rivalità delle tifoserie. Ma dopo l’ondata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *