Home / Sport / Calcio / CALCIO. I gironi piemontesi di Seconda Categoria
Matteo Actis del Montanaro
Matteo Actis del Montanaro

CALCIO. I gironi piemontesi di Seconda Categoria

Sono 14 in Piemonte i gironi di Seconda Categoria per la prossima stagione. Sono 7 i gruppi da 14 squadre e altrettanti gironi da 13. Il raggruppamento D è composto da 13 compagini: 4 derby canavesani in programma con Busignetto, La Vischese, Montanaro e Verolenghese. L’Atletico Volpiano, dopo la delusione della mancata promozione dello scorso torneo, ha tutta l’intenzione di riscattarsi in Seconda Categoria. Sono invece 14 le compagini nel girone E, quello valdostano dove proveranno a dire la loro Bajo Dora, Fiorano, La Romanese e Valchiusella. Infine nel girone F di Seconda Categoria Castellamonte, Forno e Junior Sport Salassa daranno battaglia a Castiglione, Iveco Calcio e Ardor San Francesco.

Girone D: Atletico Volpiano, Busignetto, Caresana, Casalino, E. Castigliano, Junior Calcio Pontestura, La Vischese, Montanaro, Piemonte Sport, Pro Palazzolo, Ronzonese Casale 90, Verolenghese 2009, Virtus Saluggese.

Girone E: Aosta Calcio 511, Bajo Dora, Centro Giovani Sanson, Chambave, Champdepraz, Corrado Gex, Fiorano, Grand Combin, Introd, La Romanese, Real Aosta, Red Devils, Saint Vincent Chatillon, Valchiusella.

Girone F: Ardor San Francesco, Auxilium Valdocco, Castellamonte, Castiglione, Centrocampo, Corio, Emit Boys, Football Mappano 2004, Forno, Gar Rebaudengo, Iveco Calcio, Junior Sport Club Salassa, Mappanese, Rocchese.

Commenti

Blogger: Glauco Malino

Glauco Malino
Tutti pazzi per lo sport

Leggi anche

Francesco Bagnaia in Ducati

MOTOCICLISMO. Pecco Bagnaia affiancherà Jack Miller nel Ducati Team per la stagione 2021

Ducati Corse ha il piacere di annunciare che sarà Francesco Bagnaia a difendere i colori …

Francesco Roppa e Andrea Cammilleri degli Arcieri Varian

TIRO CON L’ARCO. Gli Arcieri Varian strappano applausi a Castelpasserino

Continuano gli impegni per gli Arcieri Varian, di scena nel weekend in due gare, svoltesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *