Home / Calcio Italia / CALCIO. Gazidis ‘Milan giovane, contro Juve per crescere’

CALCIO. Gazidis ‘Milan giovane, contro Juve per crescere’

Per un Milan giovane come questo sfide come quella di domenica allo Juventus Stadium servono a crescere. Così, in sostanza, l’ad rossonero Ivan Gazidis ha inquadrato la partita con i bianconeri, che ha quindi un valore ben diverso dai tanti incroci per lo scudetto o la Champions raccontati in ‘Sempre Milan’, il volume ufficiale sui 120 anni del club. “Il Milan è stato importantissimo nella storia del calcio mondiale e voglio assicurarvi che lavoriamo duramente ogni giorno per farlo tornare in alto”, ha garantito Gazidis, introducendo in italiano la presentazione del libro, prima di ascoltare racconti e aneddoti dalla voce degli autori, Carlo Pellegatti e Umberto Zapelloni, e di due protagonisti come Franco Baresi e Daniele Massaro (non c’era invece il Cfo rossonero Zvonimir Boban, inizialmente annunciato). Poi, rispondendo a una domanda sull’attualità rossonera, il manager sudafricano si è espresso in inglese per ribadire la filosofia con cui si sta muovendo la società. “Siamo una squadra giovane che sta crescendo, ognuna di queste partite è un’opportunità per crescere e migliorare”, ha spiegato l’ad ammettendo che nello scorso fine settimana “il risultato con la Lazio è stato deludente ma ci sono elementi della performance su cui si puo costruire”. In vista della trasferta di Torino, in uno dei pochi stadi di proprietà della Serie A, Gazidis ha evitato ogni riferimento al progetto per superare San Siro. Si è concentrato invece sul valore della prova per la squadra (che recupera Suso ma non Musacchio): “I nostri giocatori possono crescere. E’ una grande opportunità giocare contro una grande squadra, in una grande atmosfera. Ne vogliamo di piu di queste opportunità, perché vogliamo tornare sul palcoscenico europeo. Oggi abbiamo parlato della storia del Milan. Dobbiamo anche noi creare la storia, come proprietà questa è la nostra missione. Ci saranno alti e bassi ma questa è la direzione chiara verso cui stiamo andando”. L’appuntamento con il mercato di gennaio dirà se la società farà ricorso anche a qualche rinforzo di esperienza. Intanto Gazidis ha concluso spiegando che “anche se sono giovani i nostri giocatori hanno desiderio e fame di imparare e migliorare. Dobbiamo dargli la chance di imparare in queste occasioni. Sono convinto che giocheranno bene in questo fine settimana”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CALCIO. Nazionale, ecco i 23 di Mancini

Staccato il pass per Euro 2020 con largo anticipo e a suon di vittorie ora …

CALCIO. Juve: torna CR7, ma sembra già perdonato

Cristiano Ronaldo è tornato ad allenarsi con la Juve, dopo la parentesi rigenerante con il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *