Home / Sport / Calcio / Calcio. Eccellenza. Girona A. La Pianese assapora la prima vittoria

Calcio. Eccellenza. Girona A. La Pianese assapora la prima vittoria

La Pianese festeggia la sua prima vittoria in campionato. I biancorossi superano il Città di Baveno per 3-1 e incamerano tre punti importantissimi per la corsa alla salvezza. Il protagonista dell’incontro, nel bene e nel male, è stato Danny Montelone, autore di una doppietta, ma che ha macchiato la sua prova con un’ingenua espulsione lasciando i suoi in dieci nell’ultimo quarto di partita. Ci è voluta mezzora per sbloccare la gara grazie al rigore trasformato da Montelone, poi in avvio di ripresa il duo offensivo composto da Monteleone e Barbera ha messo il sigillo alla vittoria in appena 6’. Il centro di Carubino ha fatto vivere un finale di gara non troppo tranquillo, ma La Pianese non si è concessa distrazioni e ha messo in ghiaccio una vittoria che sa di liberazione dopo tanti punti lasciati per strada in maniera sciocca. Riccardo Rista è più che soddisfatto della prestazione dei suoi. “Questa volta tutto è andato per il verso giusto. La squadra si è espressa bene creando parecchio davanti e concedendo poco agli avversari. L’unica nota stonata è la terza espulsione nelle ultime tre partite e sempre per ingenuità: è un fattore che non deve più ripetersi perché facendoci prendere da stupidi atti di nervosismo rischiamo di complicarci la vita da soli”. Domenica prossima La Pianese è chiamata ad una trasferta importante in casa del fanalino di coda Orizzonti United: tornare da Cigliano con un altro successo svorrebbe dire dare una fondamental svolta per la corsa alla salvezza.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

NUOTO. Festa grande Italia, Pellegrini d’argento nei 200

Federica Pellegrini continua a scrivere il suo libro da fuoriclasse assoluta e conquista l’argento nei …

NUOTO PARALIMPICO. Doppio record del Mondo gli Italiani per Gilli della Rari Nantes Torino

Tre medaglie d’oro e soprattutto due nuovi record del Mondo: non potevano andar meglio i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *