Home / Calcio Italia / CALCIO. Coppa Italia: show Dybala-Higuain, Juve ai quarti
dybala
dybala

CALCIO. Coppa Italia: show Dybala-Higuain, Juve ai quarti

La Juventus rifila 4 gol all’Udinese e conquista i quarti di Coppa Italia. Una vittoria firmata Higuain-Dybala – un gol il primo, più un altro annullato dal Var, e due il secondo -, assoluti protagonisti nella partita chiusa da un rigore di Douglas Costa. Sul piede di partenza in estate, la coppia argentina regala scampoli di grande calcio. Da cineteca il primo gol, quattro tocchi in rapida successione conclusi dall’assist della ‘Joya’ per il compagno, che supera Nicolas con un tiro potente. Eloquente il gesto di Higuain per festeggiare il gol, quasi a sottolineare la “folle” combinazione tra i due attaccanti, apparsi in grande condizione anche nel prosieguo della partita.  Senza Ronaldo, fermato da una sinusite, Sarri vara una Juve sperimentale, con la coppia De Ligt-Rugani al centro della difesa, oltre alla prima da interno di centrocampo per Bernardeschi, schierato a destra, con Rabiot a sinistra e Bentancur nel ruolo di regista al posto di Pjanic. Una scelta, quella di attingere dalle seconde linee, compiuta anche da Gotti, che mette in evidenza la differenza di valori in campo. Juve padrona fin dall’inizio: il tridente offensivo svaria a piacimento, creando non pochi grattacapi alla difesa dei friulani, confusionaria e spesso imprecisa.  All’8′ Higuain è chiuso da Opoku al momento della conclusione, uno dei pochi interventi efficaci compiuti dalla retroguardia dell’Udinese. L’azione è il preludio al primo gol; il raddoppiato al 25′ su calcio di rigore realizzato da Dybala e procurato da una rapida volata di Bernardeschi, lanciato a rete da Higuain e atterrato da Nicolas.  Nella ripresa la coppia Dybala-Higuain dà ancora spettacolo, chiudendo in un quarto d’ora la partita. Prima Higuain si vede annullare un gol dalla Var per fuorigioco sulla ribattuta dopo un tiro di de Ligt, quindi Dybala firma il terzo gol al 12′ con una pennellata di sinistro, secondo gol spettacolare della partita. A chiudere definitivamente il conto ci pensa Douglas Costa, che al 16′ realizza il rigore causato da un fallo di mani di Nuytinck su tiro di Rugani. Un 4-0 rotondo, che fa avanzare la squadra di Sarri ai quarti di finale dove affronterà la vincente della sfida tra Parma e Roma.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CALCIO. La Nazionale Italiana compie 110 anni

Compie oggi 110 anni, ma non li dimostra. E’ la Nazionale italiana di calcio che, …

Cairo: "Andare oltre il 30 giugno rischia di essere un problema"

Calcio. Cairo: “Andare oltre il 30 giugno rischia di essere un problema”

“Giusto salvare coppe e campionati, però andare oltre il 30 giugno rischia di essere un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *