Home / Sport / Calcio / CALCIO. COPPA ITALIA. Di nuovo Borgaro-Rivarolese e Venaria-Caselle

CALCIO. COPPA ITALIA. Di nuovo Borgaro-Rivarolese e Venaria-Caselle

Mercoledì 14 settembre è di nuovo tempo di scendere in campo per le squadre impegnate nella Coppa Italia di Eccellenza e Promozione. Cominciando dalla classe regina, occhi puntati su Borgaro-Rivarolese, una sfida che si ripete dopo l’esordio in campionato di due domeniche fa (che ha visto il Borgaro trionfare 2-1 solo allo scadere). Dopo aver pareggiato 2-2 contro l’Alpignano, la squadra di Licio Russo può solo vincere se vuole passare il turno, mentre la Rivarolese (che ha battuto l’Alpignano 1-0) può accontentarsi anche di un pareggio per accedere al turno successivo. Fischio di inzio al “Righi” di Borgaro alle ore 15.

Terza ed ultima giornata della prima fase anche per quanto riguarda la Coppa Italia di Promozione. Nel girone 10 si rinnova la sfida tra Venaria e Caselle, che si sono affrontate non più di 72 ore fa. Già estromessi dalla competizione, i rossoneri di Gentile proveranno quanto meno ad onorare l’impegno e a vendicare la sconfitta patita domenica in campionato. Per qualificarsi il Venaria dovrà invece vincere con tre gol di scarto, scavalcando così in classifica il Lascaris, spettatore interessato del match. Sfida incandescente anche tra Sportiva Nolese e Mathi Lanzese, con gli uomini di Stefanetto obbligati a vincere (con due gol di scarto) per superare in classifica il San Maurizio Canavese e qualificarsi al turno successivo.

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

SCUOLA CALCIO. I 2007 del La Chivasso secondi nel torneo targato Lensa Gold

Ottima piazza d’onore per gli Esordienti 2007 del La Chivasso nel torneo organizzato dal Lesna …

PODISMO. Ferrante e Neri portano in alto i colori dell’Equilibra Running Team

Splendida doppietta per l’Equilibra Running Team nella prima edizione del Cross della Cascina Calliera. La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *