Home / Sport / Calcio / CALCIO. PRIMA CATEGORIA. Goduria San Maurizio, festa Promozione

CALCIO. PRIMA CATEGORIA. Goduria San Maurizio, festa Promozione

Apoteosi biancoblu. Dopo un dominio pressoché totale, il San Maurizio Canavese può finalmente festeggiare la meritata promozione. Un traguardo storico per il sodalizio canavesano, che raggiunge la Promozione (intesa come categoria) dopo un duello avvincente con i rivali del Victoria Ivest durato una stagione intera. Gli uomini di Andrea Di Muro si laureano campioni del girone E con una giornata d’anticipo, schiantando il già retrocesso San Giorgio Torino con un 7-0 che la dice lunga sulle intenzioni di Lauria e compagni, determinati più che mai a festeggiare quanto prima il raggiungimento di un traguardo magnifico, costruito passo dopo passo da una dirigenza che – nel giro di tre anni – ha saputo portare il San Maurizio in alto grazie ad una gestione quanto mai oculata. Dal presidente Picat Re al direttore generale Lanfranco, passando per mister Di Muro fino a tutti i componenti della rosa e dello staff. Ognuno di questi ha contribuito allo splendido successo che radici profonde ed è stato costruito passo dopo passo, acquisendo sempre maggior convinzione nei propri mezzi. Basti pensare che dopo  essersi preso la vetta del girone all’undicesima giornata, il San Maurizio non l’ha più lasciata. “È il frutto del lavoro di anni, abbiamo costruito un gruppo di ragazzi eccezionale – il commento di Di Muro, pilota di una macchina perfetta in ogni suo dettaglio –. Ringrazio tutti, la società e i giocatori: dobbiamo solo festeggiare perché ce lo siamo meritato”. “Tre anni fa il San Maurizio retrocedeva in Terza Categoria – ricorda il dg Lanfranco –. Il lavoro fatto è stato enorme, con impegno e programmazione da parte di tutti. Avremmo voluto giocare questa stagione a San Maurizio, purtroppo però non è stato possibile per questioni legate agli impianti, ma l’obiettivo è quello di tornare a giocare in casa già il prossimo anno, quando ripartiremo da questo gruppo”. Lo conferma anche il presidente Michelangelo Picat Re: “È un risultato storico, impensabile 3 anni fa. Il nostro obiettivo è tornare a giocare in casa: vogliamo portare la Promozione a San Maurizio e faremo il possibile per tornare a giocare lì e non sempre in trasferta come quest’anno”.

SAN MAURIZIO CANAVESE-SAN GIORGIO TO 7-0

Marcatori: pt 12’ e 15’ Lauria, 22’ Cigna, 25’ Calandritti; st 13’ e 18’ Cigna, 25’ Ghilleri.

San Maurizio Canavese: Capello, Richiardi, Levra Levron, Alestra I, Corona, Brunetta (10’ st Trapella), Lauria (15’ st Ghilleri), Bussi, Cigna, Alestra II, Calandritti (30’ st Pavani). A disp. Di Carlo, Taddei, Carriere, Palma. All. Di Muro.

San Giorgio Torino: Di Turi, Crova, Condini, Kadi Luansonga, Giannini, Perrotta (1’ st Gennaro), Mortara, Turolla (1’ st Rallo), Mariani, Di Cesare, Ferrari (23’ st Cantone). A disp. Bollero, Lamghari. All. Cantone.

Arbitro: Damasco di Collegno.

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Leggi anche

VOLLEY. L’Italvolley femminile non fa sconti al Portogallo: 3-0

L’Italvolley femminile ha esordito con una vittoria al Campionato Europeo 2019, in corso di svolgimento in …

SCI ALPINO. I gigantisti azzurri raggiungono velocisti e slalomisti in Argentina

Nuova tornata di partenze per le squadre di Coppa del mondo maschile con destinazione l’Argentina. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *