Home / Calcio Italia / CALCIO. Barella all’Inter, è fatta. Sprint del Napoli per James Rodriguez

CALCIO. Barella all’Inter, è fatta. Sprint del Napoli per James Rodriguez

Ancora la Juventus al centro del mercato. Il club pluricampione d’Italia è attivissimo, e mentre cerca l’accordo con l’Ajax (quello con il giocatore già c’è) per DE LIGT, magari inserendo KEAN nella trattativa, la dirigenza ha incontrato l’agente Alessandro Lucci che cura gli interessi, fra gli altri, di Mattia PERIN, Leonardo BONUCCI e Juan CUADRADO. Per il portiere è sfumata la Roma, e ora ci sarebbe un interessamento della Fiorentina, ma è dal Portogallo che arriva l’offerta più concreta, visto che si è fatto avanti il Benfica, dopo che anche il Porto aveva inviato dei segnali. L’ex genoano ci sta riflettendo sopra. Quanto a Cuadrado, lo Shanghai Shenhua ha presentato un’offerta milionaria per il colombiano che dopo due giorni di riflessione ha respinto la proposta. Dalla Cina si prepara un rilancio ma Cuadrado non sembra tanto convinto dell’ipotesi cinese. Per Bonucci, che piace al Manchester City (sempre interessato anche a CANCELO, ma non per i 60 milioni che chiede la Juve), l’intenzione sarebbe di non cederlo. Detto che, a fari spenti, si lavora anche sulla pista ICARDI, c’è sempre da risolvere anche la questione HIGUAIN, che potrebbe accettare di andare alla Roma solo in cambio di una ricca buonuscita. E’ al lavoro la dirigenza del Napoli, decisa a portare JAMES RODRIGUEZ alla corte di Ancelotti. Sul colombiano c’è anche l’Atletico Madrid, ma la soluzione preferita dal giocatore sarebbe quella italiana. De Laurentiis, che intanto ha preso per il Bari ANTENUCCI dalla Spal, deve trovare l’accordo economico con il Real Madrid, non ritenendo congrua la richiesta di 40 milioni di euro fatta da Florentino Perez. Si lavora poi sulla ‘stellina classe 1999′ del Fenerbahce Eljif ELMAS, mentre ICARDI è il colpo a sorpresa che il presidente medita per Ferragosto. Per riuscirci è pronto a offrire a Wanda Nara, moglie-agente del bomber argentino, un ruolo da protagonista nel prossimo cine-panettone. E a proposito di Wanda, il suo ex marito MAXI LOPEZ è vicino al ritorno in Italia, visto che sta trattando con il Brescia. L’Inter sta stringendo i tempi per BARELLA, e c’è stato un incontro con l’agente del calciatore, Alessandro Beltrami. I nerazzurri hanno alzato l’offerta per il Cagliari, fino ad arrivare a un totale di 45 milioni di euro da versare nelle casse di Giulini. Sarò comunque un pagamento dilazionato. Con Beltrami si è parlato anche di NAINGGOLAN, per il quale ci sono richieste dalla Cina, ovvero dal Dalian di Benitez e Hamsik e dallo Shanghai Shenhua che ha appena preso EL SHAARAWY. MIRANDA vuole tornare in Brasile e giocare nel Flamengo, ma la società carioca non può pagargli l’ingaggio (3,5 milioni) che percepisce a Milano. Colpo del Parma, che sta stringendo con l’Inter per KARAMOH e intanto ha preso dallo Zenit il centrocampista brasiliano HERNANI, in prestito con obbligo di riscatto per circa 6 milioni. Un altro giocatore dello Zenit, l’ex atalantino RIGONI, piace alla Sampdoria che insiste anche con il Sassuolo per BERARDI. Nelle file dei neroverdi giocherà TRAORE’, che la Juve ha preso dall’Empoli per girarlo agli emiliani, dove il ragazzo ritroverà CAPUTO, altro colpo del club del patron Squinzi. La Lazio ha ceduto PALOMBI alla Cremonese e ha definito con la Spal (in pressing su BABACAR) la trattativa per LAZZARI, dopo che i biancocelesti hanno ottenuto il diritto di riacquisto per MURGIA, che nella stagione calcistica entrante giocherà di nuovo a Ferrara. Per MILINKOVIC SAVIC il presidente Lotito ritiene inadeguata l’offerta di 70 milioni fatta dal Manchester United. Dall’altra parte del Tevere, la Roma sta definendo con l’Atalanta il trasferimento nella capitale del difensore MANCINI, a 25 milioni con pagamento anche in questo caso dilazionato. Ora i giallorossi cercano di capire se sia possibile arrivare a TAISON dello Shakhtar. Dal Brasile la nuova stella della Seleçao EVERTON CEBOLINHA lancia messaggi d’amore al Milan ma su di lui c’è il Bayern Monaco, che potrebbe pagare la clausola rescissoria per l’estero di 80 milioni presente nel contratto del giocatore con il Gremio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CALCIO. Portogallo ok, CR7 fa pace con Juve: “Non ero al meglio”

Il record doveva farlo Cristiano Ronaldo, invece c’è riuscito Fernando Santos. Nel 2-0 al Lussemburgo, …

CALCIO. Apprensione Juve per Pjanic, atteso rientro in Italia

La smorfia di dolore, la mano alla coscia e lo stop precauzionale. Miralem Pjanic tiene …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *