Home / Sport / Calcio a 5 / CALCIO A 5. L84, scacco matto al Real
El Adlani portato in trionfo da Marchiori (foto Feraco)

CALCIO A 5. L84, scacco matto al Real

Scacco matto al Real. La L84 vendica la sconfitta patita due settimane fa in Coppa Italia e complica il cammino del Real Cornaredo verso la promozione in Serie A2. Una prestazione pressoché perfetta, quella dei ragazzi di Parvopasso, capaci di mettere la museruola alla (ex) capolista al termine di un incontro mai in discussione. La vittoria per 10-5 assume i contorni dell’impresa, dal momento che nessun’altra squadra è finora riuscita a battere i lombardi nemmeno una volta, figuriamoci due. I neroverdi, invece, bissano il successo dell’andata, conquistando un personalissimo record in una stagione che fino a questo momento ha riservato più luci che ombre. I volpianesi sovvertono ancora una volta i pronostici iniziali e cancellano, subito dopo il fischio d’inizio, la debacle di Coppa aggredendo gli avversari su ogni pallone. L’equilibrio dura appena cinque minuti, quanto basta a El Adlani per prendere le misure della porta difesa da Murdaca dopo aver fatto vibrare il palo. Il numero 10 è in stato di grazia e nel giro di 180 secondi buca tre volte la retroguardia avversaria con un gol più bello dell’altro. Il Real Cornaredo è stordito ma non cade al tappeto: Zamburlin prova a tenere a galla i suoi prima di cedere alla finta di suola di Magliano. La squadra di Parvopasso è però solida e compatta e ristabilisce le distanze con il gol del giovane Rosano. Gli ospiti non sono mai domi, provano a rientrare con il gol di Scandaliato e con un rigore di Magliano, neutralizzato però da Zamburlin. Sulle ali dell’entusiasmo nella ripresa la L84 è una furia e gonfia la rete con Marchiori (sventola al volo da applausi), Perino e ancora Rosano per il 7-2. Adil cala il poker personale dopo la rete di Bonaccolta, poi salgono in cattedra Borelli (rigore procurato e trasformato) e Iovino, a suggello di una vittoria che difficilmente in casa L84 dimenticheranno. Scacco matto al Real: una mossa che potrebbe mutare le sorti del campionato.

L84-REAL CORNAREDO 10-5

Marcatori: 4 El Adlani, 2 Rosano, Iovino, Perino, Marchiori, Borelli (L); 2 Migliano, Scandaliato, Bonaccolta, Bonfà (R).

L84: Zamburlin, Lahreche, El Adlani, Iovino, Perino, Fuoco, Borelli, Marchiori, Rosano, Buscemi, Fiscante, Gioanetti. All. Parvopasso.

Real Cornaredo: Murdaca, Bonaccolta, Cianci, Romanella, Bonfà, Scandaliato, Nocera, Casagrande, Neamatalla, Migliano, Macchi. All. Santini.

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

Paolo Pagano del Sant'Anna festeggiato dai compagni

VOLLEY. Il Sant’Anna TomCar punta con forza sull’esperienza

Al Sant’Anna il centrale Alessandro Vajra, all’ottava stagione in biancorosso. Una presenza importante sia in …

Promozione. Il girone B è composto da 18 squadre. Niente ripescaggio per il Gassino SR

CALCIO. Promozione. Il girone B è composto da 18 squadre. Niente ripescaggio per il Gassino SR

Il Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta ha diramato i gironi anche per quello che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *