Home / Sport / Calcio a 5 / CALCIO A 5. Castellamonte cede al Real Cornaredo, in attesa dello scontro salvezza

CALCIO A 5. Castellamonte cede al Real Cornaredo, in attesa dello scontro salvezza

Nonostante le assenze pesanti di Villoria e Prandoni, il Castellamonte tiene testa al Real Cornaredo, ma non può nulla per evitare la sconfitta contro la seconda forza del girone. Al Palasanbernardo i lombardi si impongono con il risultato di 3-1, infliggendo ai bianconeri la diciassettesima sconfitta stagionale in venti incontri sin qui disputati. Gli ospiti archiviano la pratica già nel primo tempo grazie a Castoldi e Migliano Minazzoli, poi allungano  nella ripresa grazie a Bonaccolta. Di Karouani il gol della bandiera per il Castellamonte, il cui cammino è tutt’altro che segnato; sabato prossimo sarà infatti impegnato nella partita più delicata e importante del campionato. I bianconeri andranno a far visita al Futsal Bologna che chiude la classifica con un solo punto in meno proprio nei confronti del Castellamonte. Uno scontro diretto assolutamente da non fallire per Minneci e compagni, che si presenteranno nel capoluogo emiliano con il solo intento di vincere per assicurarsi la salvezza con una giornata d’anticipo rispetto alla conclusione della regular season. A conti fatti il Castellamonte potrebbe accontentarsi anche di un pareggio, ma l’errore più grande sarebbe proprio quello di fare calcoli, rischiando di complicarsi la vita nell’ultimo turno.

Oltre alla prestazione tutto sommato positiva del gruppo che ha affrontato il Real Cornaredo, in casa bianconera c’è da segnalare l’esordio in Serie B di Tessitore e Silvestri, entrambi classe 1997, che rappresentano il futuro del Castellamonte.

CASTELLAMONTE-REAL CORNAREDO  1-3

Marcatori: pt 6’07” Castoldi (R), 13’52” Migliano Minazzoli (R); st 11’53” Bonaccolta (R), 12’18” Karouani (C).

Castellamonte: Burduja, Lapenna  Galvan, Karouani, Pisano, Lopez, Minneci, Tessitore, Scarafia, Ermaidi, Silvestri, Fancello, Petri. All. Montesano.

Real Cornaredo: Murdaca, Bonaccolta, Castoldi, Comito, Neomatalla, Bonfà, Scandaliato, Nocera, Casagrande, Migliano Minazzoli, Macchi. All. Fracci.

Arbitri: De Matteis di Mestre  e Borgo di Schio.

Crono: Cammarano di Nichelino.

Note: espuslo Migliano Minazzoli (17’18” st) per somma di ammonizioni.

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

6 Giorni delle Rose Internazionale

CICLISMO. 6 Giorni delle Rose dal 30 luglio al 4 agosto

Organizzazione della 23^ 6 Giorni delle Rose Internazionale e ripresa dell’attività giovanile: sono questi gli …

Mackenzie Tour

GOLF. Annullata la stagione del Mackenzie Tour

E’ stata annullata la stagione del Mackenzie Tour – Canada, che fa parte del gruppo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *