Home / Dal resto del mondo / IL CAIRO. Libia: portavoce Haftar, ‘italiani rapiti da al Qaida’
terrorismo

IL CAIRO. Libia: portavoce Haftar, ‘italiani rapiti da al Qaida’

“I due italiani rapiti nel sud-ovest della Libia sono stati sequestrati da una banda criminale e dietro c’è l’impronta di al Qaida”. Lo ha affermato il colonnello Ahmed al Mismari, portavoce delle Forze armate libiche legate a Khalifa Haftar, il generale di Tobruk, secondo quanto scrive il portale Alwasat.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SHANGAI. Di Maio, 2020 sia l’anno del turismo Italia-Cina

Il 2020 “deve essere l’anno del turismo, e ci siamo detti con il ministro degli …

PARIGI. Fca-Psa: Berger positivo su fusione, ma sede Olanda scandalosa

Il segretario generale del sindacato francese CFDT, Laurent Berger, bolla come “obiettivamente scandalosa” la scelta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *