Home / Torino e Provincia / Cafasse / CAFASSE. Scuola media scoperchiata. A Lanzo un ferito
A Cafasse lo scoperchiamento della scuola media

CAFASSE. Scuola media scoperchiata. A Lanzo un ferito

E’ stata dichiarata inagibile la scuola media di Cafasse ‘Angelo Brofferio’, colpita dal forte vento e dalle violenti piogge che oggi si stanno abbattendo sul torinese. Il tetto dell’edificio scolastico è stato scoperchiato. I vigili del fuoco, gli operatori della protezione civile e i carabinieri hanno messo in sicurezza l’edificio, in via Malone 9. Il maltempo ha creato disagi anche a Ciriè, Leinì, Mathi e Fiano Torinese: numerosi cartelli stradali e cartelloni pubblicitari sono stati divelti, decine di alberi si sono abbattuti sulle strade. A Lanzo, in via Roma, un albero crollato ha colpito un automobilista di 30 anni, trasportato con urgenza all’ospedale di Ciriè. Pare non sia in pericolo di vita.  A Venaria, inoltre, un grosso ramo di pino si è  schiantato su una Punto con a bordo un 25 enne, rimasto illeso. Disagi anche sulle strade delle Valli di Lanzo. La caduta di numerose piante ha portato alla chiusura al traffico di viale Torino a Stupinigi, strada Antica di None a Orbassano, via Scarrone a Nichelino, via San Luigi a Rivalta. I vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia municipale e la protezione civile sono impegnati nelle operazioni di ripristino del traffico e di messa in sicurezza delle zone colpite dal maltempo. Allagati anche corse e vie a Torino.

Commenti

Blogger: Manuel Giacometto

Manuel Giacometto
La sfumatura

Leggi anche

SETTIMO TORINESE. Entrano in azione i vigili assegnati ai quartieri

È  entrata in vigore ieri la “riforma” della polizia municipale. D’ora in poi, ogni quartiere avrà …

Strisce blu

SETTIMO TORINESE. Stop alla tolleranza per le auto in sosta “blu”: ora si multa

Per i primi giorni niente multe ma dalla prossima settimana i settimesi dovranno necessariamente pagare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *