Home / Aziende / BUTTIGLIERA ALTA. Il know how e il sorriso di Luana al servizio di Re Italia
Luana Covella di Re Italia

BUTTIGLIERA ALTA. Il know how e il sorriso di Luana al servizio di Re Italia

Negli affari, come nello sport, una squadra che vince non si cambia. E una squadra che ambisce a vincere, non può che contare su persone di valore.

La storia del Gruppo Re Italia è una storia che parla da sè, fatta di straordinari successi e di una crescita costante che ha portato il brand ad aprirsi, poche settimane fa, ad una nuova avventura: quella del franchising.

Ed è lì, nell’opportunità che si è aperta e che si aprirà per molti, che il valore delle persone conta. Di chi arriverà, ma soprattuto di chi c’è già e può garantire quel know how indispensabile per fare del network delle finestre partito dalla bassa Valle di Susa un network nazionale ed internazionale.

Il know how di Luana Covella sta tutto nell’entusiasmo con cui al mattino veste la divisa con le coroncine dorate e raggiunge, con l’inconfondibile sorriso sulle labbra, dalla sua Avigliana la sede di Buttigliera Alta del Gruppo Re.

Luana Covella, 37 anni, diplomata in ragioneria e da tre nella famiglia di Re Italia, si occupa del marketing. “Mi piace il mio lavoro, mi piace stare in azienda dove mi sento come a casa, come fossi in famiglia”, sorride, sincera, al di là della telecamera mentre ci racconta le sue giornate lavorative. “Il lavoro non è un peso quando viene vissuto con entusiasmo e passione – prosegue -. Io mi sento parte di questo progetto ed è per questo che non potrei che consigliare Re Italia a chiunque: l’ho fatto con i miei genitori, che hanno fatto eseguire dei lavori a casa loro, e lo faccio con ogni persona che si rivolge a me per chiedermi un consiglio in fatti di isolamento termico della casa”.

Squadra che vince, non si cambia. Al più, può solo migliorarsi.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ambulanza

LOMBRIASCO. Investito da auto a bordo strada, morto 40enne nel Torinese

Un 40enne è morto questa sera a Lombriasco, nel Torinese, investito da un’auto. A quanto …

CHIVASSO. “Accanto scorre il fiume”: il docu – film di Marco Leone. Sarà proiettato al “Politeama” il 18 dicembre

“ ‘Accanto scorre il fiume’ è un docu – film che parla del mio viaggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *