Home / Torino e Provincia / Bussoleno / BUSSOLENO. Tav: Valle di Susa, dodici Comuni stanno con i No Tav
No Tav

BUSSOLENO. Tav: Valle di Susa, dodici Comuni stanno con i No Tav

Una delibera contro l’alta velocità ferroviaria è stata approvata stamattina da 12 Comuni della valle di Susa nel consiglio comunale aperto tenutosi a Bussoleno, a cui hanno partecipato anche esponenti del movimento No Tav. Tra i votanti anche i rappresentanti di tre Comuni (Bussoleno, Susa e Condove) amministrati dal Pd. Si è trattato di una sorta di patto che sancisce l’unione tra gli enti locali che si oppongono in termini istituzionali all’opera, e gli attivisti che invece da tempo la combattono sul territorio con forme di lotta meno pacifiche.

“Questa delibera è un’ottima cosa – ha detto Alberto Perino, leader No Tav – che preannuncia una stagione proficua di lotta, di opposizione totale al progetto”. “Siamo compatti come nel 2005 (quando furono bloccati i cantieri dell’opera a Venaus, ndr) – ha aggiunto il sindaco Pd di Susa, Sandro Plano, – e questa è la prova più lampante del fallimento dell’Osservatorio di Mario Virano. Le istituzioni saranno al fianco del movimento, con una protesta popolare e pacifica. La politica torinese è in una fase di rimbecillimento totale. Come si fa, in un momento simile, a sostenere un’opera inutile come la Tav?”.

Le nuove amministrazioni dei Comuni di Condove, Sant’Antonino e Susa, prodotte da liste che in campagna elettorale avevano espresso la loro contrarietà al Tav Torino-Lione, escano dall’Osservatorio: lo chiede il movimento No Tav in una mozione approvata al termine di un’assemblea.

Secondo il movimento non è sufficiente, per le amministrazioni, sostituire i loro attuali rappresentanti “con tecnici di provata fede No Tav”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

GROSCAVALLO. CAI al lavoro per il ripristino del sentiero 309

Domenica 14 luglio ventidue volontari dei CAI Torino, CAI Lanzo, CAI Venaria e CAI UGET …

MEZZENILE-BALME. Il Bivacco Gandolfo intitolato anche a Franco Giuliano

È stato intitolato anche all’alpinista di Mezzenile Franco Giuliano, che ha perso la vita nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *