Home / Torino e Provincia / Bussoleno / BUSSOLENO. Lega: spintoni e insulti al gazebo, intervengono i carabinieri
carabinieri
carabinieri

BUSSOLENO. Lega: spintoni e insulti al gazebo, intervengono i carabinieri

Insulti e spintoni, questa mattina a Bussoleno, ad un gruppo di militanti della Lega Nord che ad un gazebo raccoglievano firme per l’abolizione della legge Merlin.

A prenderli di mira, alcuni No Tav della zona. Per far tornare la calma è stato necessario l’intervento dei carabinieri.

“Questa mattina sono stati aggrediti i nostri militanti a Bussoleno al banchetto per la raccolta firme per il referendum sull’abolizione della legge Merlin – è la denuncia del segretario della Lega Nord Piemonte, Roberto Cota -. Gli autori sono i soliti esponenti della sinistra violenta – sostiene – I nostri militanti hanno continuato a raccogliere le firme !Massima solidarietà. Avanti tutta”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

CHIVASSO. Massimiliano Modena e le sue foto che “parlano”

“La fotografia è il grande amore della mia vita. Sono specializzato, in particolare, in reportage …

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *