Home / Torino e Provincia / Burolo / BUROLO. Si è tolta la vita con una scatoletta di tonno. Giusy Morando aveva 25 anni

BUROLO. Si è tolta la vita con una scatoletta di tonno. Giusy Morando aveva 25 anni

E’ una 25enne residente a Bollengo la ragazza che questa mattina, intorno alle 10, si è tolta la vita   tagliandosi la gola all’interno del centro commerciale Carrefour di
Burolo. Si chiama Giusy Morando. Pare che la ragazza fosse in cura per una grave depressione.  La giovane, insieme alla madre, era in coda alla cassa numero 17
quando ha improvvisamente preso dal carrello una scatoletta di tonno,   l’ha aperta e con il coperchio metallico si è tagliata la gola. Due medici che si trovavano all’interno del supermercato hanno immediatamente prestato soccorso alla ragazza che, nel giro di pochi minuti, è deceduta. Il corpo verrà portato alla medicina legale di Strambino a disposizione della Procura di Ivrea. Il centro commerciale è rimasto aperto. All’interno, con dei teli neri, i carabinieri hanno transennato l’area delle casse dove è avvenuto l’episodio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SAN MARTINO. Carabinieri in Comune per allontanare la consigliera Zilli

Carabinieri. Ambulanza. Mezzo paese affacciato all’uscio del Comune mentre dentro scoppiava una bagarre che così …

IVREA. Lettera aperta a Gillardi. C’era una volta lo “Speciale Mugnaia”

Egregio presidente dello storico carnevale di Ivrea Piero Gillardi e pc Sindaco di Ivrea Sentinella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *