Home / Torino e Provincia / Burolo / BUROLO. Si chiamava Giusi Morando la ragazza morta al Carrefour

BUROLO. Si chiamava Giusi Morando la ragazza morta al Carrefour

Si chiamava Giusi Morando, aveva 25 anni, e abitava a Bollengo la ragazza che questa mattina si e’ tolta la vita sgozzandosi con la lamina del coperchio della scatoletta di tonno. La tragedia si e’ consumata alla cassa 17 del supermercato Carrefour di Burolo.

E’ morta difronte agli occhi della Madre e a nulla sono serviti i soccorsi.

E la figlia di Marco Morando, dentista con studio a Bollengo.

In segno di lutto la direzione del Carrefour ha deciso di chiudere il centro commerciale. Riaprirà domani mattina.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VENARIA. Polo sanitario: il sit-in di protesta sotto Palazzo Civico è un mezzo flop

Una sessantina di persone. Quasi tutte addette ai lavori. Sindacalisti, esponenti dei partiti politici che …

DRUENTO. Ciao “Berto”, l’ultimo partigiano

“Appena mi hanno visto mi hanno sparato. Mi hanno spaccato le braccia. Quello sinistro era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *