Home / Dal resto del mondo / BRUXELLES. Bilancio Ue: De Castro, no tagli agricoltura su budget 2020
PAOLO DE CASTRO POLITICO

BRUXELLES. Bilancio Ue: De Castro, no tagli agricoltura su budget 2020

La commissione Agricoltura del Parlamento europeo ha accolto a grande maggioranza (39 sì, 5 no e 1 astenuto) il parere dell’eurodeputato Pd, Paolo De Castro, contro la proposta di tagliare il bilancio agricolo 2020, in particolare per ortofrutta, zucchero, promozione all’export e frutta nelle scuole. ”I nostri produttori – ha commentato il coordinatore dei Socialisti e Democratici alla ComAgri in una nota – hanno più che mai bisogno del sostegno dell’Ue. Inoltre sarebbe un segnale negativo per tutto il settore, in vista del negoziato sulla programmazione finanziaria europea 2021-2027”. ”In particolare – ha spiegato De Castro – respingiamo la riduzione di 14,6 milioni di euro proposta dell’Esecutivo Ue per le Organizzazioni dei produttori nel settore ortofrutticolo”. Inoltre, ”disapproviamo fortemente la mancanza di fondi per il comparto dello zucchero che sta attraversando un’enorme crisi. L’Esecutivo dovrebbe consentire iniziative private per regolare la produzione”. Quanto alla sempre più probabile possibilità di una Brexit – ha proseguito – riteniamo si debba fare una seria valutazione dell’impatto di un ‘no deal’ sull’agroalimentare, per settore, Stato, export, e cosi’ preparare un piano di difesa”. ”Bene invece l’attenzione per la promozione dei prodotti di qualità, ma va fatto di più in quanto queste misure sono fondamentali per lo sviluppo delle nostre eccellenze. È anche importante sfruttare appieno la distribuzione di prodotti agricoli nelle scuole, diversificandoli”. Infine, ”una nota positiva è data dal maggiore sostegno dell’Europa alla ricerca anche attraverso l’innovazione agro-ecologica. In gioco – conclude De Castro – c’è il futuro dei nostri giovani e di tutto l’agroalimentare, che rappresenta la prima industria europea”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BRUXELLES. Ue incalza l’Italia, in 237 località mancano depuratori

La Commissione europea torna a fare pressione sull’Italia per l’applicazione delle norme Ue su fogne …

BRUXELLES. Migranti: Sardegna record, 3 su 4 lavorano

Il Molise è tra le regioni europee con il più basso tasso di occupazione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *