Home / Dal resto del mondo / BRUXELLES. Agricoltura: Hogan, “nessuna revisione accordo Ue-Marocco”
agricoltura

BRUXELLES. Agricoltura: Hogan, “nessuna revisione accordo Ue-Marocco”

“Non abbiamo in programma una revisione del nostro accordo con il Marocco” e a fronte di un sistema di monitoraggio dei vari prodotti inclusi nelle intese commerciali dell’Ue “non ci risultano quantitativi in eccesso” in arrivo in Europa. Questa la rassicurazione del commissario europeo all’agricoltura, Phil Hogan, rispondendo all’ANSA in merito ad una presunta ‘invasione’ di pomodori marocchini sui mercati Ue, secondo quanto riferito da Coldiretti e da Confagricoltura Puglia.

Stando agli ultimi dati della Commissione europea, il Marocco nel 2015 ha impiegato l’88% della quota mensile di export di pomodori a tariffa agevolata a novembre e l’82% a dicembre. A gennaio 2016, secondo i dati preliminari, il dato si attesta all’83% della quota mensile. Lo stesso accordo commerciale fra Ue e Marocco sui prodotti agricoli è stato recentemente oggetto di una sentenza di annullamento da parte della Corte Ue, perché non esclude il territorio del Sahara occidentale, dove abita il popolo Saharawi. Il Consiglio Ue ha quindi deciso di ricorrere in appello contro questa sentenza della Corte di giustizia europea, lasciando di fatto inalterata la situazione, in attesa di una nuova pronuncia dei giudici.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

File al fianco di “La Gente d’Italia”. Querele temerarie e minacce…

La Federazione Italiana Liberi Editori (File), a cui anche questa testata aderisce, esprime grande sdegno …

coronavirus

CORONAVIRUS. In Africa l’ospedale italiano pronto ad affrontare la pandemia

AFRICA. L’ospedale Lacor, gestito in Uganda dalla Fondazione italiana Corti, è pronto ad affrontare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *