Home / Torino e Provincia / Brusasco / BRUSASCO. No Tav davanti al carcere di Torino per Dana
Dana Lauriola

BRUSASCO. No Tav davanti al carcere di Torino per Dana

Presidio No Tav oggi pomeriggio davanti al carcere di Torino.

Circa trecento persone si sono ritrovate in segno di solidarietà a Dana Lauriola, la portavoce del movimento, detenuta da alcuni giorni alle Vallette per una condanna definitiva a due anni di reclusione. In prima fila per far sentire “la solidarietà a Dana oltre quelle sbarre dove ingiustamente è rinchiusa” anche i militanti del centro sociale Askatasuna e i genitori della portavoce No Tav.

I manifestanti si sono mossi in corteo fino al campo adiacente la sezione femminile del carcere, dove si sono fermati e hanno messo della musica ad alto volume. “Mai accetteremo la sentenza che ha colpito Dana”, ribadiscono i No Tav che definiscono la condanna “un’evidente vendetta del sistema contro chi ha messo cuore, testa e coraggio nel difendere la Valle dalla speculazione e l’inquinamento”. La manifestazione si è conclusa con un lancio di fuochi d’artificio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Nuovo DPCM. Feste vietate, cinema chiusi, stop a palestre, scuole al 75% e al ristorante fino alle 18

Ristoranti chiusi alle 18 e la domenica, stop a cinema e teatri, congressi e concorsi, …

Giorgia Povolo

IVREA. Cambia l’organizzazione del servizio pre e post scuola. Bufera su Povolo. “Ma cosa vi siete fumati?”

E’ bastato avvisare le famiglie che a partire da lunedì 26 ottobre sarebbe cambiata l’organizzazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *