Home / BLOG / BRUSASCO. Il Coronavirus scoppia in casa di riposo a Marcorengo: “Aiutateci!”
La casa di riposo di Marcorengo
La casa di riposo di Marcorengo

BRUSASCO. Il Coronavirus scoppia in casa di riposo a Marcorengo: “Aiutateci!”

BRUSASCO. Il Coronavirus scoppia in casa di riposo a Marcorengo, la direzione: “Qualcuno ci aiuti!”

La casa di riposo l’Annunziata di Marcorengo è una bomba ad orologeria.

Il Covid-19 sta scoppiando dentro la struttura e personale e pazienti sono abbandonati a loro stessi dall’Asl To 4.

Gran parte dei 48 ospiti della struttura presentano i sintomi del coronavirus, 5 dipendenti sono a casa perché febbricitanti.

Due anziani sono già deceduti, ma i tamponi non vengono più fatti. Un paziente positivo al Covid-19 è ricoverato in ospedale a Chivasso.

Anche la sindaca Luciana Trombadore s’è prodigata per dare una mano.

Il direttore Roberto Amateis lancia l’allarme e chiede aiuto a chi può darlo: “Ci servono strumenti di protezione per il personale – dice -. Mascherine, guanti, soprattutto occhiali: chi ne avesse a casa e fossero in buono stato, può mettersi in contatto con noi e farceli avere. Abbiamo bisogno anche di termometri con misurazione fronte o tempia: un paio ne ho già recuperati, grazie al buon cuore dei cittadini, ma ne servono ancora. Siamo rimasti anche senza bombole di ossigeno: è un disastro, stiamo lavorando tirati da far paura”.

Il grido d’allarme che si leva da Marcorengo non è il solo: una ventina di case di riposo di tutto il territorio dell’Asl To 4 hanno sottoscritto una lettera alla direzione sanitaria chiedendo aiuto, strumenti, organizzazione, insomma uno straccio di regia per la situazione che c’è.

Per ora, è rimasta lettera morta.

Commenti

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

IVREA. Confindustria Canavese: “Decreto Rilancio? E’ insufficiente”

Confindustria Canavese giudica insufficienti i provvedimenti del Governo per le imprese previsti dal Decreto Rilancio. …

Foglizzo, Castello dei Biandrate

FOGLIZZO. Castelli Aperti: domenica 31 maggio si riparte da qui

Visite guidate nel pomeriggio con partenza alle ore 15, 16 e 17 a gruppi di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *