Home / Torino e Provincia / Brusasco / BRUSASCO. C’è la “Sagra del Biru” a Marcorengo
I volontari della Pro loco di Marcorengo in una foto d’archivio

BRUSASCO. C’è la “Sagra del Biru” a Marcorengo

Sarà veramente ricco e in grado di soddisfare un’ampia platea di pubblico il programma predisposto dalla Pro Loco di Marcorengo in occasione della festa Patronale e della 16° Sagra del Biru, che si terrà nella frazione collinare dal 31 agosto al 2 settembre. Si partirà venerdì 31 agosto, alle ore 22, con una serata di musica e divertimento con MUZIK NIGHT, Mojito Party e una fantastica reunion di tutte le leve dal 1990 al 2000 (portate il vostro fazzoletto, omaggio alla leva più numerosa).   Sabato 1° settembre, a partire dalle 19,30, apertura dello stand gastronomico, con grande grigliata e menù del Biru, con gli ormai tradizionali agnolotti di biru ed altri prodotti tipici. A seguire serata danzante con l’orchestra spettacolo L’Orchestra del Canavese. Domenica 2 settembre alle ore 11,00 Santa Messa solenne in occasione della Festa Patronale e al termine bicchierata in occasione dei 40 anni del Coro Parrocchiale. E al pomeriggio, a grande richiesta, tornerà l’appuntamento con la Color mob: dalle ore 17, con ingresso gratuito, sarà possibile divertirsi a suon di musica e di lanci di colori: nel prosieguo del pomeriggio, aperitivi a cura di Kaffee 89 e conclusione alle 20 con un’abbuffata di prodotti tipici e tanto, tanto divertimento. La Pro Marcorengo vi invita con la consueta ospitalità ed allegria a partecipare a tutti gli eventi in programma: con la vostra partecipazione numerosa riuscirete nell’intento di far volare alto persino il biru, il tacchino simbolo della ridente Marcorengo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Unione montana Gran Canavese

CERESOLE. Turismo: Gran Paradiso, riparte ‘A piedi tra le nuvole’

Tutte le domeniche dal 12 luglio al 30 agosto e a Ferragosto torna “A piedi …

AGLIE ‘- SAN GIORGIO. Pronti a ripartire con “Estate d’Istanti”

I Comuni di Agliè e San Giorgio Canavese, nell’ambito del progetto Tre Terre Canavesane, hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *