Home / Torino e Provincia / Brosso / BROSSO. Parapendista resta appeso ad albero, salvato in Valchiusella
parapendio
parapendio

BROSSO. Parapendista resta appeso ad albero, salvato in Valchiusella

E’ stato salvato un parapendista francese, di 73 anni, rimasto appeso a un albero, a circa sei metri di altezza, lungo le pendici del Monte Cavallaria nel Comune di Brosso, in Valchiusella. L’uomo ha sbagliato la manovra di atterraggio ed è finito contro un albero. Il lavoro congiunto di vigili del fuoco e soccorso alpino ha permesso il recupero del 73enne che non ha nemmeno avuto bisogno delle cure del personale del 118. E’ il terzo parapendista che viene soccorso in una settimana in Canavese dopo gli episodi di Cuorgnè e Traversella.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Anche con il Covid l’Inps perseguita e minaccia i cittadini…

E poi ci si chiede che cosa sia la “burocrazia”, cosa significa vivere in uno …

OZEGNA. Bartoli sbotta: “Fanno il gioco dell’oca sulla pelle di noi ristoratori”

In merito a quanto sta accadendo a noi ristoratori voglio comunicare il mio pieno disappunto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *