Home / Turismo Grandi Eventi / Sagra della Zucca / BRANDIZZO. Tutto il programma della XVII edizione della Sagra della Zucca

BRANDIZZO. Tutto il programma della XVII edizione della Sagra della Zucca

I colori e le forme fantasiose della zucca, le sue qualità culinarie e terapeutiche, le sue proprietà organolettiche e antietà tornano per il XVII anno consecutivo a Brandizzo in occasione della celebre “Sagra della Zucca” a cura di Associazione Brandizzo, Arte e Cultura, Proloco e con il patrocinio del Comune. Già a partire dalle 10 del mattino, e fino alle 20, nelle vie e nelle piazze del paese già si diffonderanno profumi di cannella e spezie della torta monferrina con zucca e uvetta, delle marmellate con limone, arancio, e zenzero. I soliti golosi e gli amanti dei “sapori da scoprire” degusteranno, negli stand dell’associazione, ricchi menù, esclusivamente a base di zucca. Chutney con pane alla zucca e formaggio pecorino; zucca marinata, zucca fritta; ris e cossa – la storica minestra con il riso e la zucca cotti nel latte- tortelli; bocconcini di zucca e salsiccia all’erba cipollina. Il tutto accompagnato, tra gli altri, da Erbaluce e Passito di Caluso. Percorrendo poi la “Via della Zucca” si scopriranno più di cento qualità di questo ortaggio fantasioso: la zucca spugna, la zucca spaghetti, la zucca di Halloween, la zucca yogurt, la zucca uovo, la zucca giapponese e quella africana. Ad inaugurare la manifestazione, saranno le autorità cittadine, la banda musicale e la Bela Cossotera, maschera principale del Carnevale brandizzese. In piazza ci sarà una mostra-mercato con prodotti e verdure autunnali, piccolo oggetti per la casa, salumi e formaggi sfiziosi e montagne di zucche. Nel pomeriggio, invece, verranno organizzati giochi e intrattenimenti per grandi e piccini. Durante la manifestazione sarà anche scoperto e premiato per il vincitore del concorso “Finestre su Brandizzo” un’opera pittorica realizzata su una casa del paese con la tecnica illusionistica del trompe l’oeil. Oltre al tema della finestra, altro elemento immancabile nei dipinti è il simbolo caratteristico del paese: la zucca. Ad oggi, a Brandizzo si contano più di 20 opere realizzate con questa tecnica che, ogni anno, attira l’attenzione e l’ammirazione di quanti visitano la città.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

IVREA. San Savino: processione

Sabato 6 luglio, ore 10.00 piazza di Città. Processione solenne in onore del santo patrono Savino, con …

IVREA. San Savino: sfilata delle carrozze

Venerdì 5 luglio sfilata delle carrozze. Percorso: corso Massimo d’Azeglio, via Palestro, piazza di Città, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *