Home / Torino e Provincia / Brandizzo / BRANDIZZO. Sassi cotro una Fiat 500 lungo la Tangenziale Nord di Torino all’altezza di Borgaro

BRANDIZZO. Sassi cotro una Fiat 500 lungo la Tangenziale Nord di Torino all’altezza di Borgaro

Se il tema dei campi nomadi e del loro superamento è ancora “in fase di sviluppo”, i problemi legati alla sicurezza non mancano.

Recentemente, durante il periodo vacanziero, un’auto è stata colpita da alcuni sassi lungo la tangenziale nord di Torino, all’altezza del cavalcavia di strada dell’Aeroporto, ai confini con Borgaro.

Una Fiat 500 é stata presa di mira da un lancio di sassi, con il tettuccio, in vetro, letteralmente andato in frantumi. Per fortuna, niente di preoccupante per il conducente del mezzo, residente a Brandizzo – ma che era appena uscito da lavoro alla Fiat di Rivalta dopo il turno di notte – che se l’è cavata con un grosso spavento e qualche lieve ferita causata dal vetro spaccato: a causa dell’improvvisa frenata, si è anche procurato una lieve contusione cervicale, con l’applicazione del collare da parte del personale sanitario dell’ospedale Giovanni Bosco.

L’uomo ha poi sporto denuncia ai carabinieri. Non è la prima volta che accadono episodi di questo genere, anche se era da tempo che la tangenziale non era teatro del fitto lancio di pietre, quasi certamente da parte di chi vive nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto.

Un problema mai risolto, e che provoca paura e insicurezza tra i fruitori dell’importante nodo viario.

Commenti

Blogger: Claudio Martinelli

Claudio Martinelli
Giornalismo "reale"

Leggi anche

IVREA. Malpede saluta Ballurio e scende in piazza con la Lega

Delle due l’una. O ieri mattina la Lega aveva bisogno di uno che in piazza …

CUORGNE’. Cavalot attacca l’Asl: “Ardissone non collabora coi Comuni”

CUORGNE’. Cavalot attacca l’Asl: “Ardissone non collabora coi Comuni”. Giancarlo Vacca Cavalot attacca frontalmente – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *