Home / BLOG / BRANDIZZO. “Non sei sola”: in sala consiliare la prima del progetto di Fiumanò

BRANDIZZO. “Non sei sola”: in sala consiliare la prima del progetto di Fiumanò

Era una sala consiliare gremitissima di donne quella che venerdì sera ha visto la presentazione di “Non sei sola” il progetto messo in atto dall’amministrazione comunale di Brandizzo per contrare il fenomeno della violenza sulle donne. L’iniziativa, nata da un’idea di Alma Fiumanò , responsabile del settore affari generali e della comunicazione istituzionale, e dal Commissario Capo di polizia municipale, Massimiliano Pirrazzo, ha previsto la creazione di una rete territoriale locale in cui medici di famiglia, psicologi, infermieri, avvocati, assistenti sociali e forze dell’ordine collaborano insieme per prevenire – ed affrontare – le violenze di genere in famiglia e non solo.
A prendere la parola dopo il benvenuto di Irma Pagliero, assessore alla Cultura, Fiumanò e Pirrazzo, è stata Lina Borghesio, presidente di “Punto a Capo”, l’associazione chivassese che gestisce il centro antiviolenza “La casa di via domani” in via del Cavalcavia. Oltre ad evidenziare i numeri sorprendentemente alti delle donne che almeno una volta nella vita sono vittime della furia dell’uomo – una ogni tre giorni viene uccisa ogni anno -, Borghesio ha precisato che “uscire dalla violenza si può”. Alla presentazione ha fatto poi seguito “Il Clan delle Cicatrici”, uno spettacolo teatrale che, diretto da Luca Vonella, è nato da un laboratorio permanente del Teatro a Canone di Chivasso con la partecipazione del Centro Antiviolenza. Con il sottofondo musicale di Haendel, Patty Smith, Ludovico Einaudi e Yann Tiersen, il pubblico ha potuto osservare cinque donne – mogli, madri, figlie o fidanzate -, “slegare i lacci delle loro bende” per rivivere insieme alcuni frammenti della loro storia.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BORGARO. Piscina e Palazzetto: matrimonio finito tra Gambino e River

BORGARO. Piscina e Palazzetto: matrimonio finito tra Gambino e River. E’ finito il matrimonio tra …

CASELLE. Covid: tutti negativi i tamponi in Municipio

CASELLE. Covid: tutti negativi i tamponi in Municipio. Sospiro di sollievo in municipio a Caselle. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *