Home / Torino e Provincia / Brandizzo / BRANDIZZO. “Il mio ricevimento? In piazza, tra la gente”
Bodoni in piazza con gli ausiliari che sabato mattina hanno fatto sorveglianza in piazza durante il ricevimento

BRANDIZZO. “Il mio ricevimento? In piazza, tra la gente”

Rivoluzione in comune sul ricevimento del sindaco. 

Il neoeletto primo cittadino, ha deciso di  mettersi a disposizione dei sioi cocittadini direttamente in piazza, scendendo a parlare con chi l’ha eletto e chi no. Mettendosi a disposizione pe ascoltare proposte e lamentele. Cittadino tra i cittadini. Un’iniziativa che è piaciuta molto. sabato mattina so sono rivolte a lui decine e decine di persone: “E’ stata una giornata importante, ritengo di vicinanza e rispetto della cittadinanza.

Molti cittadini si sono soffermati a parlare con me e il resto della mia squadra al gazebo davanti il comune. Abbiamo ricevuto una trentina tra segnalazioni, lamentele e proposte, ma anche tanto supporto ad andare avanti così, con il nostro lavoro a favore di una Brandizzo migliore.

Ripeteremo nel tempo e periodicamente queste piccole manifestazioni di trasparenza e volontà di collaborazione con i cittadini, perché pensiamo che il diritto/dovere di un Sindaco e di una Amministrazione sia quello di governare anche e soprattutto con il continuo sostegno di tut ti i cittadini. Poi certamente le scelte e la responsabilità rimangono in capo a chi governa, ma é importante ascoltare e recepire, pur con le gravi difficoltà economiche del momento”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Svelato il Generale. E’ amico di Giglio Vigna

Fiato alle trombe, rullo di tamburi, il dado è tratto e la decisione è presa. …

IVREA. Addio a Ginger Baker, uno da “Olimpo Rock”

Un distinto signore, dall’età già invidiabile, quando l’incontro, è capace di ironizzare sulla inevitabile prospettiva …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *